La Stella al Merito del Lavoro conferita a quattro valdostani

La Stella al Merito del Lavoro conferita a quattro valdostani
Pubblicato:
Aggiornato:

Sono 4 i valdostani a cui è stata conferita la Stella al merito del lavoro per l'anno 2024. Lo rende noto la Presidenza della Regione, come da comunicazione ricevuta dal Consolato regionale Valle d'Aosta dei maestri del lavoro. Le Stelle al merito e i brevetti ai nuovi insigniti, Giulio Mencarelli (impiegato in pensione della Cogne Acciai Speciali) e Doriana Piergentili (responsabile dell’ufficio postale di Donnas) saranno consegnati nel corso della cerimonia in programma mercoledì 1° maggio, alle 11, nella sala Maria Ida Viglino del palazzo regionale di Aosta, alla presenza del Presidente della Regione, del Console dei maestri del lavoro e del funzionario delegato dal direttore dell'ispettorato d'area metropolitana Torino-Aosta. Alla consegna saranno presenti anche gli insigniti Patrizia Letizia Franca Aloe (quadro Anas) e Giuseppe Armand (dirigente in pensione di Bcc) che riceveranno l'onorificenza direttamente dal presidente della Repubblica, al palazzo del Quirinale, nel prossimo mese di ottobre.

Classe 1949, diplomato perito industriale meccanico, Giulio Mencarelli ha prestato servizio ininterrottamente dal 1970 al 2002 nello stabilimento siderurgico di Aosta, partendo dall’iniziale qualifica di operaio apprendista di manutenzione alle dipendenze della Nazionale Cogne sino a terminare con il ruolo di impiegato di ottavo livello nella Cogne Service. Dopo il pensionamento ha continuato a collaborare con la Cogne Acciai Special come consulente, prima nello stabilimento DAM in Ungheria e successivamente nella sede cinese Cogne Steel Product.

Doriana Piergentili, classe 61 anni, nel 1990 è stata assunta da Poste Italiane in qualità di Operativo di gestione ed è tuttora in servizio con la qualifica di responsabile dell’ufficio postale di Donnas.

Patrizia Letizia Franca Aloe, 60 anni, diplomata al Liceo scientifico di Aosta, viene assunta nell’aprile 1985 alle dipendenze dell’Anas, nella sede del Compartimento della Viabilità della Valle d’Aosta, con la qualifica di coordinatore amministrativo di livello A1. Dal 2009 è inquadrata nell’Area Quadri, Posizione Organizzativa Economica “A” come responsabile amministrativo contabile nella Struttura Territoriale Piemonte e Valle d’Aosta - Area Amministrativa Gestionale con il ruolo di responsabile dell’Unità Risorse Umane della sede di Aosta.

Giuseppe Armand, 74 anni, ragioniere, nel 1973 è stato assunto in qualità di impiegato dalla Banca Commerciale Italiana alla Filiale di Aosta, per la quale nel 1992 acquisisce la veste di procuratore speciale e realizza l’apertura di altre 2 Filiali sul territorio valdostano, a Courmayeur e a Saint-Vincent. Nel 2001 è stato assunto dalla Banca della Valle d’Aosta come funzionario e dal 2003, a seguito di acquisizione ramo d’azienda da parte della Banca di Credito Cooperativo Valdostana, ha concluso la sua carriera con la qualifica di direttore generale. E’ stato anche assessore e vice sindaco del Comune di Arvier.

Le Stelle al merito del lavoro saranno consegnate a, da sinistra, Giulio Mencarelli, Doriana Piergentili, Patrizia Aloe e Giuseppe Armand

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031