La Regione promuove la campagna di comunicazione del Comune di Aosta “Fermati prima” per la guida sicura

Pubblicato:
Aggiornato:

Anche la Regione aderisce all’invito del Comune di Aosta di promuovere la nuova campagna di comunicazione “Fermati prima”, nata nell’ambito del più vasto progetto Aosta sicura inserito nel Piano Corresponsabilità educativa&Legalità 2023-2024.

«Il Tavolo tecnico permanente sulla corresponsabilità educativa e sulla legalità coordinato dall’Assessorato Beni e attività culturali, Sistema educativo e Politiche per le relazioni intergenerazionali con i referenti di Enti e Associazioni del territorio, ha sostenuto e condiviso sin dal loro inizio le diverse azioni del Progetto Aosta Sicura, - dichiara l’assessore regionale Jean-Pierre Guichardaz - di cui la nuova campagna è strumento efficace e crediamo possa essere un “ambiente” idoneo per avvicinare i ragazzi e portare alla loro attenzione tematiche estremamente di attualità, sulle quali bisogna aprire la riflessione e il confronto perché l’allarme su argomenti quali la guida sicura e “consapevole” deve essere una delle priorità delle politiche educative. Informare, educare e prevenire sono le tre azioni cardini sulle quale strutturare gli interventi del Piano Corresponsabilità educativa&Legalità, un piano nel quale l’Assessorato crede e investe anche con il coinvolgimento delle varie istituzioni scolastiche. Un piano dove è necessario fare rete per avere risultati concreti. È per questo che abbiamo aderito come Regione alla richiesta di condivisione della campagna Fermati prima, per la quale ringraziamo il Comune di Aosta e i giovani di Exus».

Presentato dal Comune di Aosta e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le politiche antidroga, il progetto in questi giorni sta lanciando una nuova iniziativa: la campagna di comunicazione “Fermati prima” che resterà on air fino alla fine della primavera. Realizzata in collaborazione con Exus, una giovane realtà imprenditoriale di Aosta composta solo da under 25, la campagna offre un valore aggiunto al progetto di sensibilizzazione rivolto ai giovani, chiamati ad una vera consapevolezza dei propri atteggiamenti e comportamenti.

Dal progetto è nato anche il sito www.aostasicura.it, dove è possibile reperire informazioni utili e significativi spunti di riflessione.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031