Dal giornale

La lista Valle d’Aosta Aperta: «Siamo a favore del reddito di cittadinanza»

La lista Valle d’Aosta Aperta: «Siamo a favore del reddito di cittadinanza»
Dal giornale 03 Settembre 2022 ore 21:26

Giovedì scorso, 1° settembre, la Sala polivalente La Colombière a Issogne ha ospitato la presentazione del programma proposto dalla lista Valle d'Aosta Aperta, che vede come candidate Daria Pulz al Senato e Erika Guichardaz alla Camera alle elezioni che si terranno il 25 settembre. Il programma - incentrato sulla giustizia sociale ed ambientale - è sostenuto da una coalizione che comprende Area Democratica - Gauche Autonomiste, Adu Valle d’Aosta, Sinistra italiana e il Movimento 5 Stelle. «La politica è cosa troppo seria per lasciarla a politici di professione» ha esordito Daria Pulz introducendo l'importanza delle scelte dei cittadini e del Governo in seguito alla crisi climatica alla quale si sta assistendo nell'ultimo periodo.

Le candidate intendono quindi agire a livello ambientale in difesa delle Alpi, dei ghiacciai, della biodiversità e occupandosi del caso del Vallone di Cime Bianche.

«Dovrebbe essere maggiormente riconosciuto il lavoro di medici e infermieri, - aggiunge Erika Guichardaz - agevolando anche l'operato nei Comuni delle vallate che spesso riscontrano delle difficoltà essendo zone periferiche».

Ulteriori punti sono la lotta alla disuguaglianza e alla violenza sulle donne, le pari opportunità, il diritto all'aborto e un ampliamento della rappresentanza femminile nelle istituzioni. «Avere l'altra metà del cielo al potere può far bene» afferma la candidata alla Camera Erika Guichardaz. «È importante contrastare la povertà e incrementare i controlli per evitare le morti sul lavoro - continua Daria Pulz aggiungendo - Siamo a favore del reddito di cittadinanza e vogliamo lottare contro il bullismo e l'omobitransfobia, favorire le adozioni da parte dei single, legalizzare la cannabis e attuare una legge sul fine vita. Inoltre, bisogna creare una scuola laica, pubblica, gratuita e pluralista, puntare su una maggiore digitalizzazione e investire in cultura, ricerca e formazione».

Per maggiori informazioni è possibile recarsi nella sede di Aosta di Valle d’Aosta Aperta sotto i portici di piazza Cavalieri di Vittorio Veneto ad Aosta oppure visitare il sito Valle d'Aosta Aperta e il profilo Facebook della lista.

I prossimi incontriLista Valle d’Aosta Aperta incontrerà gli elettori lunedì 5 settembre nel gazebo allestito dalle 9 alle 12 al mercato del Quartiere Cogne ad Aosta, martedì 6 settembre, dalle 9 alle 13, nella sede sotto i portici di piazza Cavalieri di Vittorio Veneto ad Aosta, giovedì 8 settembre, 20.30, nella sala ex Hotel Londres a Châtillon e venerdì 9 settembre, dalle 18.30 alle 20, nel gazebo allestito sotto i portici del Municipio di Morgex.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Settembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930