La Giornata della Terra sul tema dell’acqua coinvolgerà oltre 800 bambini al Forte di Bard

Pubblicato:
Aggiornato:

Il Forte di Bard celebra per il terzo anno la Giornata della Terra con una serie di iniziative che coinvolgeranno - lunedì e martedì prossimi, 22 e 23 aprile - 821 alunni provenienti da diverse scuole elementari e medie della Valle d’Aosta. La Giornata della Terra unisce ogni anno fino a un miliardo di persone nei 193 paesi delle Nazioni Unite, con l’obiettivo primario di celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia, richiamando l’opinione pubblica ad un impegno attivo per il Pianeta. Le Giornate della Terra sono realizzate con il sostegno degli Assessorati regionali dei Beni e Attività culturali e Sistema educativo e dello Sviluppo economico e della Cva.

La manifestazione si aprirà lunedì 22 aprile, alle 9.30, con l’accoglienza degli alunni delle varie scuole all’interno del padiglione allestito in Piazza d’Armi e il saluto delle autorità. Nell’occasione saranno anche premiati i lavori realizzati dalle classi nei mesi scorsi sulla base del tema di questa edizione - l’acqua - che resteranno esposti al pubblico all’interno della Cappella sino a domenica 5 maggio. Le classi prenderanno parte ad attività di formazione e scambio interamente dedicate all’educazione ambientale e all’acqua, come fonte di vita e risorsa fondamentale per tutti gli aspetti nella nostra vita quotidiana. La scoperta dell’acqua e del suo valore sarà il filo conduttore di giochi e laboratori che si protrarranno sino alle 16. Gli alunni assisteranno anche ad uno spettacolo realizzato per l’occasione da Leo Scienza, associazione culturale di Bologna. I laboratori didattici sono promossi in collaborazione con Cva, Staedtler e Isiltp di Verrès. Il programma verrà replicato nella giornata di martedì 23 aprile.

Sarà possibile, inoltre, per le classi, visitare la mostra fotografica “Wildlife, Photographer of the Year”, giunta alla 59esima edizione e l’esposizione “Non c’è più tempo. L’emergenza climatica nelle immagini dell’Agence France-Presse” affiancata da un laboratorio sulle energie rinnovabili curato dagli studenti del Liceo indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica dell’Isiltp di Verrès, destinato agli alunni delle scuole medie. Le due giornate si concluderanno con una merenda a base di prodotti del territorio e con la consegna del gadget ricordo di quest’anno, un porta merenda con il logo del Forte di Bard.

«Le Giornate della Terra coniugano l’attenzione che il Forte di Bard pone da sempre da un lato al mondo della scuola e, dall’altro, alle tematiche connesse all’ambiente e alla tutela della biodiversità. - commenta la Presidente dell’Associazione Forte di Bard, Ornella Badery - Uno sforzo importante che per il secondo anno si è aperto a tutte le scuole della regione e che ha raccolto un’ampia adesione. La tematica scelta per questa edizione, l’acqua, ha consentito di rafforzare ulteriormente le collaborazioni con il mondo della scuola e dell’impresa».

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031