Dal giornale

La Cooperativa Fontina rinnova l’edificio di Issogne che ospita i locali a servizio del magazzino

La Cooperativa Fontina rinnova l’edificio di Issogne che ospita i locali a servizio del magazzino
Dal giornale 09 Gennaio 2021 ore 16:16

Si sono conclusi nelle scorse settimane gli interventi di rifacimento dell’edificio che ospita i locali a servizio del magazzino della Cooperativa Produttori Latte e Fontina a Issogne, in località Pied-de-Ville. Si è trattato di lavori per un costo complessivo di circa 550mila euro, in parte coperti dai contributi previsti dal Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020.

Il magazzino di Issogne è costituito da una galleria nella roccia che era stata originariamente costruita come cunicolo per un canale sotterraneo di alimentazione di una centrale idroelettrica, che è stato poi ampliato dai tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale allo scopo di adibirlo a fabbrica di cuscinetti a sfera, al riparo dai bombardamenti. E’ utilizzato dalla Cooperativa dal 1971 per la stagionatura della Fontina Dop conferita dai soci soprattutto della bassa Valle d’Aosta.

Il magazzino ha una capacità di 20.300 forme, è meta di frequenti visite da parte dei turisti per la sua vicinanza al castello di Issogne dove, tra l’altro, in uno degli affreschi delle lunette, è rappresentata la bottega di un venditore di prodotti alimentari tra i quali delle forme di formaggio molto simili alla nostra Fontina, a conferma della sua origine medievale.

«Alla fine del 2020 è stato ultimato l’intervento di ampliamento e di ristrutturazione totale del vecchio prefabbricato risalente agli anni Settanta, realizzato con elementi in lamiera ormai vetusti e che ospitava i locali a servizio del personale dipendente, ovvero spogliatoi, servizi igienici, uffici e ripostiglio delle attrezzature. - spiega il direttore della Cooperativa Produttori Latte e Fontina Ezio Toscoz - Il nuovo edificio è costruito in muratura e si sviluppa su 2 piani, con quello inferiore seminterrato destinato unicamente a deposito e quello superiore riservato agli spazi ad uso del personale per una superficie complessiva di circa 280 metri quadri». La progettazione è stata affidata allo studio Copaco di Aosta e i lavori sono stati effettuati dalla ditta Coman di Emarèse.

«L’intervento è l’ultimo di una serie di opere iniziata nel 2003 con l’ampliamento e la ristrutturazione della sede di Saint-Christophe e proseguita poi con la riqualificazione di tutti i magazzini, in primis quello di Valpelline dove si è provveduto all’acquisto e al rifacimento del fabbricato esterno e dove è stato realizzato anche il centro visitatori. - prosegue il direttore Ezio Toscoz - I lavori sono poi proseguiti a Palleusieux e a Pré-Saint-Didier per culminare con la costruzione del nuovo magazzino interrato e automatizzato adiacente alla sede di Saint-Christophe, entrato in funzione nel 2013. Gli investimenti effettuati negli anni, per un importo complessivo di oltre 14 milioni di euro, hanno consentito e consentono di lavorare al meglio in strutture adeguate con impianti all’avanguardia e di ampliare anche la gamma dei servizi offerti alla clientela: ne è un esempio la possibilità di fornire Fontina Dop affettata, che ci ha permesso di servire nel 2019 la catena McDonald’s inserendo la Fontina in un mercato completamente nuovo».

La Cooperativa Fontina conta attualmente circa 180 soci. Nella sede di Issogne sono impiegati 10 dipendenti.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031