Dal giornale

L’Usl ha donato due ambulanze e un’automedica Saranno consegnate ai servizi di emergenza di Kiev

L’Usl ha donato due ambulanze e un’automedica Saranno consegnate ai servizi di emergenza di Kiev
Dal giornale 23 Aprile 2022 ore 19:55

L’Usl della Valle d’Aosta ha donato due ambulanze e un’automedica alla Croce Rossa Italiana, a titolo di sostegno all’emergenza in Ucraina. Si tratta di mezzi in via di dismissione per raggiunti limiti di chilometraggio ma perfettamente funzionanti e in condizioni generali ottime.

Le due ambulanze e l’automedica (una Skoda Octavia) sono state consegnate ieri, venerdì 22 aprile al Comitato regionale valdostano della Croce Rossa Italiana.

I mezzi saranno affidati al campo della Croce Rossa/Mezzaluna Rossa di Leopoli, in Ucraina, e da qui, tramite personale autorizzato, saranno consegnate ai servizi di emergenza della città di Kiev.

«Questa iniziativa si pone quale aiuto e sostegno concreto alle popolazioni vittime della guerra. - spiega il responsabile del Soccorso 118 Luca Cavoretto - In un momento di grande difficoltà e di necessità di carattere sanitario, la disponibilità di mezzi per l’emergenza rappresenta una priorità. Per questo motivo anche l’Usl, che già ha donato farmaci e vario materiale, mediante il servizio di 118 ha voluto dare un altro importante contributo».

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè