Dal giornale

L’intervistato a Nus non era Lino Brulard

Dal giornale 01 Maggio 2021 ore 23:11

In merito all’articolo intitolato «Nus, il paese è sotto choc: “Era impossibile pensare che potesse fare una cosa simile”», che riportava i commenti dei residenti dopo l’arresto di Gabriel Falloni per l’omicidio di Elena Raluca Serban, comparso sabato scorso, 24 aprile, a pagina 5 de La Vallée Notizie, precisiamo che uno degli intervistati citati, a differenza di quanto pubblicato, non è Lino Brulard di Nus che, come segnalato dai suoi familiari, è purtroppo mancato l’8 marzo 2017. Il nostro giornalista ha effettivamente intervistato al Bar Chabloz di Nus un uomo che ha detto di chiamarsi Lino Brulard e di essere un impresario edile residente a Marsan di Nus. Peraltro il cronista ha successivamente - e prima della pubblicazione - verificato su Internet l’esistenza di tale nominativo, confermata sui vari motori di ricerca, così come declinato dall’uomo intervistato. L’unica spiegazione è che l’individuo in questione abbia fornito una falsa identità per ragioni ignote, forse credendo di fare uno scherzo, certamente di cattivo gusto. In ogni caso il contenuto dell’intervista al sedicente Lino Brulard non è assolutamente offensivo, dato che ha rilasciato una breve dichiarazione nella veste di conoscente occasionale del presunto assassino Gabriel Falloni e nulla di più. Insomma l’errore da noi commesso in assoluta buona fede deriva da una menzogna, ciò non toglie che ci scusiamo con la signora Lucia Bordet, vedova di Lino Brulard, con le figlie Veronica e Deborah e con i lettori.

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè