Dal giornale

L’associazione “Amici di Manuela” si presenta in Biblioteca ad Aosta

Dal giornale 11 Giugno 2022 ore 06:06

L’associazione “Amici di Manuela e dei Missionari Oblati di Maria Immacolata - Ets” comunica che giovedì prossimo, 16 giugno, alle 16.30, alla Biblioteca regionale “Bruno Salvadori” di Aosta, saranno presentati l’associazione, le sue finalità, gli obiettivi e i progetti già avviati.

L’associazione “Amici di Manuela e dei Missionari Oblati di Maria Immacolata - Ets” nasce per contribuire al miglioramento della qualità della vita dei poveri del mondo, operando con la finalità di assicurare alimentazione, assistenza sanitaria, istruzione, adeguate. Porre la persona al centro delle azioni, significa contribuire a sconfiggere fame e povertà, assicurare livelli dignitosi di salute e benessere, offrire istruzione di qualità. L’evento è dunque l’occasione per presentare anche le prime azioni dell’associazione, che è stata costituita a novembre del 2021 per promuovere e sostenere le iniziative del Fondo Filantropico “Manuela Noelli Ziviani” anche attraverso la raccolta di fondi.

L’incontro e l’impegno sinergico di quattro realtà, tutte rivolte alla filantropia - la Fondazione Compagnia di San Paolo di Torino, operante fin dal lontano 1563, i missionari Oblati di Maria Immacolata della Provincia Mediterranea, il Fondo filantropico e l’Associazione stessa - infatti, rendono possibile oggi l’avvio e la realizzazione di una serie di progetti concreti, tutti orientati alla solidarietà, al miglioramento educativo nei Paesi in via di sviluppo, alla riqualificazione dei beni artistico-ecclesiali religiosi e al sostegno delle missioni cattoliche.

All’incontro di giovedì prossimo interverranno il presidente della Giunta regionale Erik Lavevaz, il sindaco di Aosta Gianni Nuti, il vescovo della Diocesi di Aosta monsignor Franco Lovignana, il segretario generale della Fondazione Compagnia di San Paolo di Torino Alberto Anfossi, il procuratore generale delle missioni degli Oblati di Maria Immacolata della Provincia Mediterranea padre Flavio Facchin e il superiore della Comunità degli Oblati di Maria Immacolata di Aosta padre Marcello Sgarbossa.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930