Jovençan, ritinteggia a sue spese la facciata della chiesa “Un modo per ricordare il mio amico Sandro Pepellin”

Jovençan, ritinteggia a sue spese la facciata della chiesa “Un modo per ricordare il mio amico Sandro Pepellin”
Pubblicato:
Aggiornato:

Nel tardo pomeriggio di giovedì scorso, 27 giugno, a Jovençan si è svolta una piccola e intima cerimonia di ringraziamento a Pasqualino Zaccuri, decoratore di Aosta ma molto legato a Jovençan che ha deciso di donare alla comunità il rifacimento della facciata della chiesa parrocchiale di Sant’Orso in memoria dell’ex sindaco Sandro Pepellin - scomparso nel mese di agosto del 2021 in un tragico incidente sul lavoro - di cui era grande amico. Oltre al parroco don Michel Ottin e alle autorità comunali, erano presenti Cristina Berlier - moglie di Sandro Pepellin - con i figli Simone e Virginia e la sorella Paola Pepellin, oltre ad altri famigliari. «E’ stato un bellissimo gesto per la comunità, che ha comportato un lavoro di 2 settimane. - commenta il sindaco di Jovençan Stefano Belli - La facciata della chiesa aveva urgente bisogno di essere ritinteggiata». «Non cercavo clamore. - dice Pasqualino Zaccuri - E’ stato solo un mio gesto personale, di amicizia per una persona e per la comunità di Jovençan».

La cerimonia di giovedì scorso (l’ultimo a destra è Pasqualino Zaccuri), a destra la facciata della chiesa ritinteggiata

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031