Jean Michel Rigollet, Denis Perrin, Remy Peaquin e Matteo Messelod i grandi protagonisti del campionato

Pubblicato:
Aggiornato:

Chatillon ha festeggiato con una torta scudetto ed una grande serata la conquista del 14esimo campionato e, in attesa della paletou individuale a Grand Hoel di Montjovet domenica 14 luglio, è tempo di statistiche per il torneo primaverile dopo 222 partite giocate. Nei 44 incontri della serie A i migliori sono Jean Michel Rigollet del Chatillon con 58 buone, Denis Perrin del Chambave con 4480 metri complessivi, Remy Peaquin del Montjovet e Matteo Messelod del Brisma con 98 di media stagionale.

In particolare come numero di buone primo a 58 è appunto Jean Michel Rigollet, secondo a 53 Thierry Almici, terzo a 50 Denis Perrin, quarto a 43 Michael Sandon, quinti a 42 David Priod, Michael Marquis e François Chapellu, ottavi a 40 Luca Champion, Manuel Danna e Micael Machet. Come squadra primo con 394 Chambave (21 tsachà), secondo a 379 Chatillon (20) e terzo a 317 Brisma (16). Come metri, il forte Denis Perrin ha dominato con 4480, secondo a 4105 Thierry Almici, terzo a 3886 François Chapellu, quarto a 3702 David Priod, quinto a 3681 Jean Michel Rigollet, sesto a 3541 Michael Marquis, settimo a 3439 Manuel Brunod, ottavo a 3410 Michael Sandon, nono a 3147 Fabrizio Perret e decimo 3117 Micael Machet. Per la media infine, con 98 al comando Remy Peaquin (2461/25) e Matteo Messelod (2940/30), terzo a 97 Gilles Vacquin (26/2227), quarto a 93 Axel Navillod e quinti a 92 Manuel Brunod e François Chapellu.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031