Introd, saltano le premiazione della festa patronale Il Comune investe su parcheggi e acquedotto

Pubblicato:
Aggiornato:

Domani, domenica 24 gennaio, Introd avrebbe dovuto festeggiare la sua patronale, la Conversione di San Paolo. Nella chiesa parrocchiale la Messa del patrono verrà celebrata comunque, senza però tutti gli eventi collaterali che l’hanno caratterizzata negli ultimi anni. “Vista la situazione sanitaria - conferma il sindaco Vittorio Anglesio - abbiamo deciso di rinviare a data da destinarsi la consegna delle maturità civiche alle ragazze e ai ragazzi che nel corso del 2021 compiranno diciotto anni, delle puette ai bimbi nati nel corso del 2020 e delle borse di studio a coloro che hanno raggiunto risultati scolastici di prestigio nel corso degli ultimi mesi”.

L’Amministrazione comunale proverà a riproporre questa tripla premiazione all’inizio dell’estate, organizzando un evento all’aperto dove rispettare le regole del distanziamento sociale sarà più facile rispetto alla chiesa o alla palestra. “Speriamo inoltre - dice Vittorio Anglesio - che nel frattempo la situazione sanitaria migliori”.

Il 2021 inizia quindi in sordina per il paese dei Papi, privato della sua patronale. L’Amministrazione comunale, però, ha già ben chiari quali sono i progetti su cui puntare per l’anno appena iniziato. Dovrebbe essere appaltato a breve il cantiere per la costruzione di un parcheggio di dieci posti nel villaggio di Norat, accanto al forno del Comune. “Si tratta di un lavoro di circa duecentoquarantamila euro finanziato con fondi europei - continua Vittorio Anglesio - utile anche a rendere più fruibile quell’area del paese, la stessa dove sorge il minimarket. Un altro parcheggio sarà poi realizzato a Plan d’Introd, di fronte al Bar L’Adret: qui andremo a costruire ventidue stalli per una spesa totale di centocinquantamila euro”. I fondi, in questo caso, sono regionali e il progetto in questione deve ancora ricevere l’ultimo via libera dal Consiglio comunale. Stesso iter pure per un altro lotto dei lavori di riqualificazione dell’acquedotto comunale: se negli ultimi tempi sono state rinnovate le tubazioni di Norat, Villes Dessus e Villes Dessous nel 2021 toccherà a quelle dei villaggi di Buillet e Bioley essere sistemate. Il prossimo bilancio del Comune di Introd prevederà centoventicinquemila euro per finanziare questo restyling. “Anche in questo caso, come per il parking de L’Adret, per mettere in appalto i lavori manca ancora il via libera del Consiglio comunale al progetto esecutivo. - conclude il sindaco Vittorio Anglesio - In entrambi i casi, comunque, contiamo di terminare l’iter burocratico entro la primavera e di aprire il cantiere per l’estate”.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031