Dal giornale

In tanti al Circolo Valdostano della Stampa per la vera storia della Coppa dell’amicizia svelata da Leo Garin

In tanti al Circolo Valdostano della Stampa per la vera storia della Coppa dell’amicizia svelata da Leo Garin
Dal giornale 30 Aprile 2022 ore 13:49

È stata un successo di pubblico la serata intitolata “La vera storia della Coppa dell’amicizia” organizzata dal Circolo Valdostano della Stampa martedì scorso, 20 aprile, al Ristorante Intrecci di via Binel ad Aosta, che ha avuto quale protagonista il noto ristoratore e albergatore Leo Garin. In occasione della Fiera di Sant’Orso del 1960, Leo Garin e il padre Filippo scesero dal Ristorante La Brenva di Entrèves a Courmayeur ad Aosta con l’obiettivo di individuare un artigiano che creasse una coppa per una bevanda, di loro recente invenzione, il caffè alla valdostana. Così nacque la Coppa dell’amicizia con i tipici beccucci, non in Savoia o in Vallese, ma, appunto, alla Fiera di Sant’Orso di Aosta. Non sono mancate le domande sulla passione per i rally di Leo Garin e la serata è stata anche l’occasione per accogliere quale socia del Circolo l’ex vicesindaca di Aosta Antonella Marcoz. Il prossimo appuntamento si terrà martedì 17 maggio, alle 20, sempre al Ristorante Intrecci, con il fotoreporter Ugo Borga sul tema “Cronache dai fronti Afghanistan - Ucraina”. Per partecipare è richiesta la conferma contattando la segretaria del Circolo Margherita Garzino al numero 335 5416466 o la presidente Mariagrazia Vacchina al 335 7070016.

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè