In azienda i ragazzi del Master di Alta Formazione in Metallurgia

In azienda i ragazzi del Master di Alta Formazione in Metallurgia
Pubblicato:
Aggiornato:

Grande soddisfazione per i ragazzi che hanno concluso il Master di Alta Formazione in Metallurgia 4.0: gestione dei processi, tecnologie e innovazione sostenibile, partito il 25 maggio dello scorso anno e realizzato grazie alla collaborazione tra Cogne Acciai Speciali e Politecnico di Torino. Da lunedì 27 maggio scorso i giovani sono stati inseriti nell’organigramma dell’azienda. 12 mesi in cui sono state svolte oltre 1.500 ore tra aula e formazione “on the job” con affiancamento. “Mi sembra ieri il giorno in cui io ed i miei colleghi abbiamo avuto modo di conoscerci per la prima volta in albergo” commenta Junior Leonardo Troia, 26 anni, nato a Torino, residente a Rivoli, Tecnico di Innovazione in Fucina. “La metallurgia mi è sempre stata particolarmente a cuore, ed uno dei miei obiettivi, sin dagli studi universitari, era quello di poter lavorare all’interno di una acciaieria. La Cogne Acciai Speciali ci ha offerto un percorso formativo invidiabile, dandoci la possibilità di confrontarci con chi lavora qui da diversi anni”. In merito all’anno vissuto in Valle d’Aosta Junior Leonardo Troia racconta: “Sport, musei e feste, sono stupito dalla quantità di attività ed eventi presenti qui”. Dello stesso avviso anche Stefano Spigarolo, 27 anni, nato a Cittadella, residente a Carmignano di Brenta in provincia di Padova, Tecnico di Innovazione processi metallurgici, che spiega: “In Valle d’Aosta mi sono trovato bene sin da subito e ho avuto modo di scoprire e visitare molti luoghi, apprezzando il modo in cui le tradizioni vengono preservate tramite eventi e feste tipiche. La cucina valdostana rientra tra i miei gusti - sottolinea Stefano Spigarolo - e sto finalmente imparando a sciare”. Soddisfatto anche Simone Anfossi, 28 anni, nato ad Avellino, residente a Sant’Angelo dei Lombardi, Tecnico di Innovazione Linea Laminati, che commenta: “Il master mi ha permesso di conoscere il complesso flusso produttivo e di entrare in contatto con tutte le aree dell’azienda, ed in Cogne è stato impressionante riscontrare quanto fosse elevato il know-how di ogni attività con personale competente”. In merito all’esperienza di vivere in Valle d’Aosta, Simone Anfossi commenta: “Sono stato accolto in maniera molto positiva dagli abitanti del territorio, che mi hanno introdotto alle bellezze, alle tradizioni e alle attività valdostane. Ho trovato i paesi molto ordinati e puliti, ed è stata una piacevole scoperta anche la ricchezza enologica, soprattutto vini come il Fumin, il Cornalin e la Petite Arvine”. Ottima esperienza anche per Elisa Palermo, 26 anni, nata a Lamezia Terme, residente a Torino, tecnico di innovazione decapaggio, che racconta: “In Cogne Acciai Speciali ho avuto la possibilità di interfacciarmi con tutti i reparti, cosa che mi ha permesso di crescere molto, oltre che acquisire tante nozioni. Mi sono poi trovata molto bene a vivere in Valle d’Aosta, e ho apprezzato la vita tranquilla rispetto al caos della grande città”. Bellissima esperienza anche per Giorgia Pascale, 26 anni, nata a Roma, domiciliata a Gressan, metallurgista, che spiega: “La Cogne Acciai Speciali è una grande azienda che punta molto sulle persone, perché qui è importante che tutti i dipendenti abbiano la possibilità di instaurare un buon equilibrio tra lavoro e vita privata. In questo anno valdostano non sono mancate le passeggiate e il trekking in mezzo alla natura, rigorosamente accompagnato da abbuffate a base di Fontina, boudins e mocetta”. Soddisfatto Ettore Di Sabato, 25 anni, nato a Roma, domiciliato ad Aosta, Tecnico Lean, che racconta: “L’ambiente aziendale della Cogne è estremamente stimolante e presenta tutte le caratteristiche di una realtà pienamente internazionale. Fornisce poi costantemente spunti di miglioramento e occasioni formative per tutti e vivere in Valle d’Aosta è stata poi un’ottima occasione per iniziare ad imparare il francese”. Ottima esperienza anche per Carmelo Bua, 26 anni, nato a Caltagirone in provincia di Catania, residente ad Aosta, Processista Qualità Processo e Prodotto, che racconta: “La Cogne Acciai Speciali è una delle poche aziende che offre numerose opportunità ai giovani. Il trasferimento in Valle d’Aosta non è stato facile - continua Carmelo Bua - ma mi ha permesso di riprendere le escursioni in montagna che facevo da bambino in vacanza con la mia famiglia”. Ottima esperienza anche per il valdostano Philippe Brocard, 26 anni, nato ad Aosta e residente a Gressan, Tecnico Energy & Decarbonization, che racconta: “Il master mi ha permesso di conoscere meglio il contesto aziendale e, soprattutto, di creare legami con un gruppo di persone con cui ho condiviso un anno intenso e speciale. Essendo valdostano conoscevo l'azienda, ma tuttavia una volta entrato sono rimasto piacevolmente sorpreso dall’aria di cambiamento all'interno, e la volontà di promuovere questo master ne è una chiara dimostrazione”. Dello stesso avviso pure l’altro valdostano, Ivan Balliana, 26 anni, nato ad Aosta e residente a Saint-Vincent, Tecnico di Innovazione Linea Forgiati, che racconta: “Ho avuto l'occasione di conoscere veramente a fondo la Cogne, tutti i reparti e quasi tutte le persone che ci lavorano. La formazione ricevuta durante il master mi ha permesso di formarmi non solo sulla parte metallurgica, della quale avevo una conoscenza base in quanto ingegnere energetico, ma anche su tutto quello che coinvolge l'azienda: L'economia, il marketing, l'energia, la manutenzione, la qualità e tutta la parte legata alle soft skills. Questo perché la Cogne non vuole creare dei semplici tecnici specializzati, ma delle persone complete. La mia impressione sulla Cogne Acciai Speciali è dunque molto positiva - sottolinea Ivan Balliana - un'azienda che ha voglia di migliorarsi e che cerca di creare una cultura aziendale innovativa, sempre guardando al futuro”.

Da sinistra Stefano Spigarolo, Simone Anfossi, Philippe Brocard, Junior Leonardo Troia, Ivan Balliana, Giorgia Pascale, Ettore Di Sabato, Elisa Palermo e Carmelo Bua

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031