«Imminente l’avvio dei cantieri per la ferrovia Aosta-Ivrea»

Pubblicato:
Aggiornato:

"Abbiamo sollecitato Rfi chiedendo di governare al meglio l'avvio di questa fase dei cantieri e lo stiamo ovviamente continuando a fare visto l'impatto che questo investimento ha per la nostra comunità. La cosa importante è la conferma, in risposta alle nostre sollecitazioni, della conclusione dei lavori entro la data stabilita, ossia nella primavera/estate 2026". Lo ha detto l'assessore regionale ai Trasporti, Luigi Bertschy, rispondendo in aula - mercoledì scorso, 19 giugno - ad un'interrogazione a risposta immediata sui lavori di elettrificazione della ferrovia Aosta/Ivrea, presentata da Rassemblement Valdôtain.

"Rispetto alla cantieristica attuale - ha aggiunto - Rfi ha riferito che la progettazione esecutiva ha avuto necessità di tempi di valutazione maggiori del previsto, ma siamo alla conclusione dei lavori di preparazione dell'investimento e l'avvio dei cantieri è imminente. Stiamo programmando un incontro con Rfi per fare il punto della situazione a metà luglio e a settembre daremo informazioni alla comunità sullo stato di avanzamento dei cantieri. Colgo l'occasione per comunicare che, grazie ad un nuovo finanziamento di 25 milioni di euro, è previsto l'acquisto di ulteriori due treni elettrici per la ripartenza del servizio che andranno a potenziare e a rinnovare la flotta dei treni a disposizione della tratta Aosta/Torino". "È importante che vi sia un attento monitoraggio su questo progetto, perché l'estate 2026 non è lontana" ha replicato il consigliere Dennis Brunod (Rassemblement Valdôtain).

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031