Dal giornale

Il tetto dell’alpeggio Verdzignola a Oyace divelto dal vento: stimati danni per cinquantamila euro

Il tetto dell’alpeggio Verdzignola a Oyace divelto dal vento: stimati danni per cinquantamila euro
Dal giornale 02 Gennaio 2021 ore 08:32

Danni per 50mila euro all’alpeggio comunale Verdzignola di Oyace. A provocarli sono state le forti raffiche di vento che alla fine dello scorso mese di ottobre hanno scoperchiato uno dei 3 edifici - quello più in alto - a 2mila metri di quota. «Abbiamo immediatamente segnalato l'accaduto alla Protezione civile - afferma il sindaco Stefania Clos - ed è stato chiesto il riconoscimento della calamità naturale. In ogni caso abbiamo già provveduto ad accantonare dei fondi nel bilancio comunale per poter attuare tra maggio e giugno un intervento di ripristino. Considerato che l'alpeggio viene affittato ogni anno, è giusto assicurare il rispetto del contratto. Inoltre bisogna preservare un bene comune che senza la necessaria manutenzione a rischia di deteriorarsi irrimediabilmente».

Negli ultimi anni l’affitto ha portato nelle casse comunali 19mila euro. Per sostenere le spese necessarie a riparare il danno verranno impiegati i circa 21mila euro che il Governo ha destinato ai Comuni per far fronte alle perdite subite dalle attività economiche presenti sui rispettivi territori determinate dalla chiusura a causa della pandemia da Coronavirus. L’intenzione dell’Amministrazione è di riuscire a rendere nuovamente fruibile la struttura per il prossimo mese di agosto.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031