Dal giornale

Il saluto dei Castellani di Montalto orfani dell’avvio del Carnevale

Dal giornale 09 Gennaio 2021 ore 10:34

L’Epifania è sempre stato un giorno importante per i gruppi del Carnevale di molti paesi, che coglievano l’occasione per inaugurare il periodo delle sfilate. Basti pensare alla tradizionale uscita della Banda di Pont-Saint-Martin o alla presentazione della Contessa e del Conte al Castello di Verrès. Eventi che naturalmente quest’anno non si sono potuti riproporre (anche se a Pont è comunque stato appeso il diavolo, come si può leggere nel servizio di pagina 34). A Montalto Dora la notte tra il 5 e il 6 gennaio costituiva il primo momento importante della kermesse in maschera.

«L'Epifania è sempre stata una data importante per noi. - scrivono i Castellani di Montalto Dora, che hanno voluto affidare comunque a Facebook un messaggio di saluto alla popolazione - Nella notte tra il 5 ed il 6 gennaio dal lontano 1979 siamo sempre usciti a portare le nostre note e la nostra allegria per le vie di Montalto Dora. Non cosi quest'anno, ma vogliamo comunque salutarvi. Viva il Carnevale viva la Castellana, viva il Generale e viva i Castellani. Buon anno a tutti, a presto!»

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè