Dal giornale

Il Ristorante Laris sulle piste di Champorcher è stato affidato in gestione ad Alex Sabolo

Il Ristorante Laris sulle piste di Champorcher è stato affidato in gestione ad Alex Sabolo
Dal giornale 09 Aprile 2022 ore 18:06

L’attività di Bar Tavola Calda Laris nel comprensorio sciistico di Champorcher è stata assegnata in affitto ad Alex Sabolo di Saint-Vincent - che nella cittadina termale ricopre la carica di assessore allo Sport e all’Ambiente montano - in seguito a una gara bandita dalla società di impianti Monterosa Spa. Erano 3 le offerte arrivate entro le 12 di lunedì 28 marzo, termine ultimo per presentarle.

Grazie a un rialzo del 40 per cento rispetto ai 10mila euro previsti come base d’asta, con 14 milaeuro annui più Iva, è risultato aggiudicatario dunque Alex Sabolo, maestro di sci che da 4 anni ha già un’attività di noleggio sci, Sabolo Ski Rent, in località Chardonney alla partenza dell’ovovia e un noleggio sci all’interno del Grand Hotel Cervino a Breuil Cervinia, oltre a negozi di abbigliamento, di proprietà dei genitori, a Cervinia, Saint-Vincent, Courmayeur, Nus e Cogne. La durata del contratto è prevista in 6 anni rinnovabili nei modi e nei limiti stabiliti dalla legge qualora non venga data disdetta a mezzo raccomandata entro 6 mesi dalla scadenza.

Nell’estate 2018, conscia della necessità di investimenti per rinnovare il locale, la società Monterosa aveva pubblicato un bando di gara per la vendita dell’immobile, gara tuttavia andata deserta. Per cui la società lo aveva gestito direttamente dall’inverno 2018-19, poiché non avere uno dei 2 punti di ristoro del comprensorio sarebbe stata una grave perdita.

«Il bar sulle piste sarà un’impresa individuale a nome mio e lo gestirò insieme alla mia compagna Josiane Cignetti, con la quale avevo già avuto, dal 2013 al 2016, la Brasserie du Vieux Skilift al Col de Joux, vicina alle piste ma anche alle strade, quindi non legata necessariamente agli impianti, come avviene invece per il Laris, che ne segue l’apertura. - dichiara Alex Sabolo - Il bar aprirà probabilmente nel ponte dell’Immacolata all’inizio della prossima stagione invernale, poiché nell’estate 2022 Monterosa dovrà effettuare lavori di revisione obbligatoria alla telecabina Chardonney-Laris, che impegneranno tutta l’estate».

A inizio della prossima settimana Alex Sabolo incontrerà i responsabili di Monterosa Spa per firmare il contratto. In seguito effettuerà un sopralluogo più dettagliato al locale, che tuttavia risulta in buono stato e, almeno per il primo anno, non necessiterà di lavori.

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè