Dal giornale

Il PontDonnaz a Gozzano per il primo test importante del campionato di serie D

Dal giornale 09 Gennaio 2021 ore 05:53

Il turno infrasettimanale di mercoledì scorso, 6 gennaio, prevedeva la sfida al vertice tra la capolista Bra e il Gozzano. Così come la partita tra il PontDonnaz e il Legnano, la gara di cartello della 12esima giornata del girone A di serie D è stata rinviata per neve. Domani, domenica 10 gennaio, il PontDonnaz affronterà alle 14.30 in trasferta proprio i novaresi del Gozzano (arbitro Frosi di Treviglio) in una competizione che potrà dire qualcosa di più sulle reali ambizioni degli orange della Bassa Valle. “Il Gozzano è retrocesso lo scorso anno dalla LegaPro - dice Roberto Cretaz - confermando però molti giocatori della rosa e inserendo elementi di grande esperienza e qualità specie nel reparto avanzato. Sarà un test importante per noi, una vera e propria prova di maturità. Avendo ancora 2 recuperi da disputare per noi da qui alla fine del campionato sarà un vero e proprio tour de force e avremo bisogno di tutti”.

Per la sfida di Gozzano il tecnico potrà contare anche sul nuovo arrivato Nicolò Gambino, classe 2002, in prestito dal Monza sino a fine stagione. Si tratta del secondo colpo di questo mercato invernale della società del presidente Giuseppe Stanca dopo quello di Daniele Bernasconi. “E' un trequartista di ruolo che viene a completare la rosa dei nostri fuoriquota. E' un giocatore che seguivamo da tempo e che vanta già una buona esperienza in serie D avendo militato nella passata stagione nelle file del Verbania. Per la gara di Gozzano mancherà sicuramente Bernardo Masini mentre tutti gli altri dovrebbero essere a disposizione”, conclude Roberto Cretaz.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930