Il Nus vince e risale al quarto posto, in A2 l'Aostana rimonta e batte la capolista, la Bassa Valle retrocede

Il Nus vince e risale al quarto posto, in A2 l'Aostana rimonta e batte la capolista, la Bassa Valle retrocede
Pubblicato:
Aggiornato:

Prima della sosta di questo fine settimana per la 71esima “Targa d'Oro” di Alassio, in serie A il Nus si è riscattato dopo le 2 sconfitte nel Veneto e vincendo per 14 a 10  il confronto diretto in casa del Mondovì ha riconquistato la quarta posizione. Ora con Brb Ivrea a 54 punti e La Perosina a 49 nella corsa per i 2 posti restanti della finale il Gaglianico ha 29 punti, il  Nus 28, la Chiavarese 26, Marenese e Mondovì 24 a 4 giornate dalla fine. Fondamentale sarà quindi l'incontro di sabato 27 ad Aosta con il Gaglianico perché a seguire gli uomini del presidente Renato Dalla Zanna dovranno affrontarare le 2 corazzate (prima la Brb a Salassa domenica 28 e poi in casa La Perosina) per chiudere ancora al “Giusto Grange” contro il Saluzzo. In terra monregalese il Nus è andato sotto 3 a 5, poi si è portato con un 6 a 2 sul 9 a 7 e ha chiuso con un parziale di 5 a 3. Hanno vinto le coppie Davide Manolino-Davide Ponzo e Davide Manolino-Luca Scassa (sostituito poi da Guido Ducourtil), i 2 tiri progressivi Davide Manolino e Marino Artioli, la staffetta Matteo Golfetto-Emanuele Soggetti e l'individuale Dario Rossatto(che ha lasciato il posto a Marino Artioli), hanno pareggiato Claudio Gassino il combinato 25 a 25 con Guillermo Montemerlo e la coppia Claudio Gassino-Emanuele Soggetti 7 a 7 con Luca Baccino e Patrizio Parise.

Risultati (14esima giornata): Auxilium Saluzzo-Quadrifoglio 18-6, Chiavarese-La Perosina 8-16, Mondovì-Nus 10-14, Gaglianico-Noventa 16-8, Brb Ivrea-Marenese 18-6. 

A2, retrocede la Bassa Valle

In A2 nell'ultima giornata l'Aostana ha battuto al “Giusto Grange” 13 a 11 la capolista Veloce Pinerolo in rimonta, dopo il 2 a 6 iniziale e il 4 a 4 centrale, con un fantastico 7  a 1 finale contro una squadra che si giocherà con l’Albese 1 posto tra le 4 contendenti alla promozione con Beinettese e Carcare (avversario dei pinerolesi), prima e seconda del girone B. L'Aostana con 23 punti è terza e nell’ultima gara hanno vinto Carlo Negro il combinato, lo stesso Negro e Luigi Girola i 2 tiri di precisione, Negro ed Emilio Cerise le individuali, Flavio Bullari e Mauro Mongiovetto la coppia e ha pareggiato la coppia Alessandro Durand-Luigi Girola.

Invece, ad Alba purtroppo la Bassa Valle ha perso 9 a 15 con parziali per l'Albese di 2 a 6, 3 a 5 e 4 a 4. Hanno ottenuto punti la coppia Rodolfo Yeuillaz-Luigi Cericola, nel tiro di precisione Luca Negro, con pareggio di Davide Cigolini 22 a 22 con Luca Negro e poi le individuali con Luigi Cericola e Ivan Della Piazza.

Risultati (decima giornata): Calvarese-Centallese 17-7, Aostana-Veloce Pinerolo 13-11, Albese-Bassa Valle 15-9.

Donne, raduno azzurro

Sicuramente amareggiato per la retrocessione maschile, il presidente Amilcare Giopp può gioire per le donne della Bassa Valle: 4 di loro - Elisa Bulla, Valentina Avveduto, Natalie Gamba e Gaia Gamba che ha ottenuto i migliori punteggi tra le azzurre nella staffetta e nel tiro progressivo - hanno partecipato nel fine settinana al secondo raduno della nazionale con 16 giocatrici a Spilimbergo in Friuli e ripartiranno sabato 27 e domenica 28 con le ultime 2 giornate prima delle finali scudetto.   

Luca Lucianaz si aggiudica la selezione individuale di C

A Saint-Vincent 25 giocatori di C si sono contesi domenica la prima selezione individuale per i Campionati Italiani di categoria. A vincere è stato per il Le Carreau Luca Lucianaz che ha sconfitto in finale 13 a 8 Rudy Betemps del Saint-Vincent. Terzi Mauro Ajmone dell'Aostana (superato 11 a 12 da Lucianaz) e Franco Herin del Le Carreau (2 a 12 con Betemps).

Al Fénis vince a terne la “Coppa Le Carreaa”

A Gressan 12 terne di C e D hanno preso parte da lunedì 15 a mercoledì scorso, 17 aprile, al torneo serale a poule “Coppa Le Carreau” organizzato dalla società di casa del presidente Lauro Grange. Ha vinto il Fénis con Rino Cerise, Elio Rean e Piercarlo Bertolina che ha superato nell’ultima sfida 12 a 4 il Saint-Marcel di Paolo Zunino, Guido Guglielmetti e Manuel Pont. Terzi il Le Carreau di Albino Dublanc, Maurice  Curtaz e Walter Vayr, sconfitto 8 a 11 dal Fénis, e il Saint-Marcel di Girolamo Altare, Claudio Nicco e Cristian Nicco, battuto dai compagni di club per 7 a 13. Ha diretto il torneo l'arbitro Eugenio Verthuy.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031