Dal giornale

Il Consiglio di Gressan approva il rendiconto Anticipati i lavori della nuova sala consiliare

Dal giornale 23 Aprile 2022 ore 02:38

Il Consiglio comunale di Gressan ha approvato giovedì scorso, 21 aprile, il rendiconto dell’esercizio finanziario 2021 e una variazione al bilancio di previsione, in modo da mettere a disposizione immediatamente nuove risorse per finanziare alcune importanti opere pubbliche.

«Con l’approvazione del conto consuntivo che ammonta a circa 1,5 milioni di euro (per la parte corrente più le spese in conto capitale) riusciamo a pianificare, attraverso la variazione di bilancio, investimenti per circa 900mila euro da promuovere sul territorio del nostro Comune. - spiega il sindaco di Gressan Michel Martinet - Va ricordato che proprio la meticolosa attenzione alle spese e l’attenta valutazione degli interventi nel corso del 2021 hanno permesso di avere un avanzo di amministrazione con il quale alcuni interventi relativi agli investimenti possono essere addirittura anticipati rispetto alla programmazione iniziale».

Le principali voci in conto capitale sono 50mila euro per la posa di un impianto fotovoltaico sulla copertura della nuova struttura “Lo Grand Chalet” in località Les Iles; 90mila euro per la manutenzioni degli immobili; 440mila euro per la realizzazione della nuova sala del Consiglio comunale e lo spostamento degli uffici della polizia municipale («proprio questo, ad esempio, è un intervento anticipato: infatti la programmazione era prevista per il 2023» precisa Michel Martinet); 138mila euro per la riqualificazione del pavimento delle palestre scolastiche; 70mila euro per il rifacimento del tetto dell’ex Municipio; 54mila euro per gli impianti audiovisivi della sala polifunzionale; 15mila euro per la nuova copertura delle tribune del campo di calcio; 40mila euro per iniziative nell’ambito turistico; 12mila euro per la manutenzione delle aree verdi; 235mila euro per quella di varie strade e piazzali (asfalti, muri di sostegno e staccionate); 25mila euro per gli alpeggi (rifacimento “poste” dell’alpeggio Plan de l’Eyve).

«Ulteriori risorse vengono tenute a bilancio per eventuali imprevisti che nel corso dell’anno potrebbero verificarsi. - aggiunge il sindaco Michel Martinet - Sottolineo inoltre che l’Amministrazione comunale ha agito su diversi fronti per riuscire a reperire fondi finalizzati alla realizzazione di importanti opere pubbliche: in particolare, è stato richiesto un finanziamento per la realizzazione di un marciapiede lungo la strada che scende alla zona sportiva con modifica dell’accesso nella parte bassa; dai fondi previsti nel Pnrr è stato richiesto un finanziamento per il secondo lotto degli spogliatoi di calcio così come per la ristrutturazione di “casa Cretaz”. Il tutto per un importo che supera il milione di euro».

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè