Il Chievo a Sergio Pellissier L'ex bomber acquista il marchio

Pubblicato:
Aggiornato:

Il Chievo Verona sembra aver finalmente trovato pace. Il marchio, fallito 2 anni fa, tornerà a vivere grazie al valdostano Sergio Pellissier che ha vinto l'asta per l'acquisto dello storico club veneto. Davanti ai curatori fallimentari, l'ex bomber di Aosta, adesso 45enne, ha superato l'ex numero uno Campedelli: decisiva la proposta da 330mila euro. L'obiettivo dell'attuale presidente della Clivense è riportare la squadra gialloblu nel calcio che conta.

Le buste pervenute entro la scadenza di venerdì 10 maggio (ore 15) erano 2: la prima da parte di Sergio Pellissier, l'altra da Cristian Zaffani, presidente del Vigasio, formazione di proprietà dell'ex numero uno clivense Luca Campedelli. La sfida ha visto il successo dell'attaccante originario di Fénis capace di condurre i veneti in Champions League nella stagione 2006-2007. I tifosi presenti hanno festeggiato l'assegnazione con un coro storico: "C'è solo un capitano".

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031