Dal giornale

«Il centrodestra utile alleato della Valle d’Aosta a Roma»

«Il centrodestra utile alleato della Valle d’Aosta a Roma»
Dal giornale 27 Agosto 2022 ore 21:19

Si è svolta senza Fratelli d’Italia la presentazione dei 2 candidati della lista Centrodestra unito per la Valle d’Aosta, tenutasi martedì scorso, 23 agosto, nella sala conferenze della Bcc di Aosta. Per la Camera sarà candidata la coordinatrice regionale di Forza Italia Emily Rini e per il Senato correrà l’ex presidente della Regione Nicoletta Spelgatti della Lega. Lo slogan è “Al Governo per fare la differenza!”, che sottolinea come le 2 candidate vogliano andare a Roma e puntare ad avere ruoli di rilievo nel prossimo Governo nazionale. Il programma si suddivide in 6 punti specifici: Autonomia, rapporti istituzionali e zona franca, energia, montagna, turismo, sanità e specificità. Al centro la tutela dei lavoratori stagionali e il lavoro di montagna. La lista ha l’ambizione di creare un collegamento perenne tra la Valle d’Aosta, Roma e Bruxelles. «Ci contrapponiamo al centrosinistra perché abbiamo una visione diversa della Valle d’Aosta e dell’Italia» dichiara Emily Rini. «Votare per gli autonomisti progressisti significa votare per il programma di Enrico Letta, ovvero per nuove tasse, per la tassa di successione, la patrimoniale e per la tassazione dei beni necessari come la prima casa. Noi siamo diversi, - continua Emily Rini - siamo contro l’introduzione di nuove tasse e contro chi vuole mettere ancora le mani nelle tasche dei valdostani e degli italiani». Dello stesso avviso la candidata al Senato Nicoletta Spelgatti, che ha poi aggiunto: «Votare per dei candidati che probabilmente saranno al Governo sarà un valore aggiunto per la Valle d’Aosta, e l’abbiamo potuto vedere quando sono stata Presidente della Regione con Matteo Salvini ministro dell’interno. Molte cose la Valle d’Aosta le ha ottenute grazie al collegamento che avevamo con Roma e siamo stufi che la destra venga vista come un pericolo per la Valle d’Aosta, perché ciò che vogliamo è difendere l’autonomia, il federalismo, le nostre tradizioni, il territorio e la nostra identità, proprio come gli autonomisti». La coalizione è formata da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Italia al centro con Toti e Udc. Non è mancato qualche malumore dato che alla conferenza non era presente il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Alberto Zucchi. Il leghista Stefano Aggravi, referente delle segreterie, ha confermato che «L’unità del centrodestra è rappresentata da un accordo firmato da tutte le segreterie, sulla quale c’è una visione politica comune. Non possiamo farci nulla se non si sono materializzate le ambizioni personali di qualcuno, accontentare tutti in politica è difficile». Alberto Zucchi in una nota ha poi chiarito che nonostante l’assenza di Fratelli d’Italia alla conferenza il partito sosterrà la lista e le 2 candidate. Altro grande assente all’evento, tra i big del centro destra, è stato il capogruppo in Regione della Lega Andrea Manfrin.

I prossimi incontri

Oggi, sabato 27 agosto, a Pré-Saint-Didier, nel piazzale antistante la chiesa, la lista sarà presente con un gazebo dalle 9 alle 13. Domani, domenica 28 agosto, dalle 9 alle 13, a Gressoney-Saint-Jean, il gazebo sarà in piazza Umberto I. Alle 20.30, al bar ristorante “Chalet They” di Lillianes è in programma invece un incontro con la popolazione. Lunedì prossimo, 29 agosto, ad Aosta, al mercato del Quartiere Cogne, sarà installato un gazebo dalle 9 alle 12. Martedì 30 agosto ad Aosta, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto (piazza del mercato), sarà possibile recarsi al gazebo dalle 9 alle 13 mentre alle 18 a Cogne, alla La Maison du Goût Café, è previsto un incontro con la popolazione. Un altro incontro, alle 20.30 a Aymavilles, è in programma al Bar Campo Base. Mercoledì 31 agosto a Torgnon, in piazza del mercato, sarà presente il gazebo dalle 9 alle 12. Alle 20.30 a Champdepraz, al bar Da Angie, avrà luogo l’incontro con l’onorevole Vannia Gava, già sottosegretario di Stato al Ministero dell’Ambiente. Giovedì 1° settembre a Saint-Vincent, in piazza del mercato, sarà presente il gazebo dalle 9 alle 12 mentre alle 18, ad Ayas, al Bar West Road, è in programma un incontro con la popolazione.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Settembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930