Il Cameva tra i protagonisti del Raduno Interclub Piemonte-Valle d’Aosta

Il Cameva tra i protagonisti del Raduno Interclub Piemonte-Valle d’Aosta
Pubblicato:
Aggiornato:

Domenica scorsa, 12 maggio, si è svolto il trentatreesimo Raduno Interclub Piemonte-Valle d’Aosta - organizzato dal coordinatore Celso Nicco e da sua moglie Antonietta Mannucci - ad Aglié, in provincia di Torino. Il tema di questa edizione era “Le auto anteguerra” e si celebrava la Fiat 850 e i suoi derivati. I 106 partecipanti con oltre 40 autoveicoli d’epoca si sono ritrovati sulla piazza del Castello Ducale di Aglié che poi hanno visitato. Successivamente sono partiti alla volta di Torre Canavese e hanno raggiunto piazza Olivetti per il pranzo alla Locanda La Guienda. Il Cameva era il secondo club più numeroso con 8 partecipanti: nella foto, da sinistra, Angelo Boscolo e Lucy Meinardi con Fiat Abarth 850 Nurburgring del 1963, Wanner Orsi con Porsche 911 3.6 Carrera 2 Cabrio del 1990, Fausto Melis e Franco Drocco con Alfa Romeo GT Junior 1300 del 1970, Rossana Cavurina e Mauro Alliod con Lancia Flaminia GTL Touring 2.8 del 1965, Marinella Canesso e Loris Campigotto con Mercedes 250 C del 1971, Mellea Caterina e Angelo Renda con Jaguar XJ6 2.8 del 1970, Cristian Danieli con Jaguar X-Type 2.5 del 2002 e Blanc Ketty e Daniele Fusaro con Porsche Boxster 2.5 del 1997.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031