Il bassorilievo di san Bernardo è stato collocato all’ingresso della Cattedrale

Il bassorilievo di san Bernardo è stato collocato all’ingresso della Cattedrale
Pubblicato:
Aggiornato:

Il bassorilievo realizzato da Peter Trojer di Courmayeur in ferro e legno di tiglio raffigurante san Bernardo d’Aosta, patrono delle Alpi e degli alpinisti, degli abitanti e dei viaggiatori delle Alpi, e anche dell’Associazione “Chiese aperte nella diocesi di Aosta”, benedetto venerdì 14 giugno scorso, nel giorno della sua festa, è stato installato giovedì scorso, 4 luglio, all’ingresso della Cattedrale, sul lato sinistro, vicino a Sant’Antonio. Finora l’opera d’arte, donata dal Consiglio Valle era esposta sull’altare. Giovedì erano presenti alle operazioni per la sua collocazione definitiva lo scultore Peter Trojer, il parroco della Cattedrale don Fabio Bredy, il consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Valle Corrado Jordan e Nurye Donatoni, conservatore e direttore artistico del Museo dell’artigianato valdostano di tradizione di Fénis, con la quale è stato scelto il tipo di opera.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031