Dal giornale

«I prossimi parlamentari chiedano la Zona Franca»

Dal giornale 30 Luglio 2022 ore 21:54

«Auspichiamo che i prossimi rappresentanti valdostani a Roma si impegnino a fondo per l’applicazione della Zona Franca senza ulteriori compromessi! ». A sottolinearlo, in una nota, è Christian Sarteur di Pays d’Aoste Souverain. «I valdostani hanno la volontà di autogovernarsi, e hanno anche il senso della responsabilità. - prosegue Christian Sarteur - Lo hanno dimostrato i Sindaci che, esponendosi anche a critiche più o meno giustificate, con il loro disperato appello di continuità, pur di garantire lo sviluppo dei propri Comuni, al “gelido banchiere” Draghi hanno saputo mettere da parte i torti inflitti dal ministro Speranza che con le sue imposizioni assurde per le nostre piccole realtà ne ha messo in ginocchio l’economia, hanno soprasseduto sui virulenti insulti sullo scacchiere bellico europeo del ministro Di Maio privi di un minimo di senso della diplomazia che di fatto hanno aumentato drasticamente il costo della vita». Secondo Christian Sarteur «Nonostante tutto ciò ancora una volta la Vallée d’Aoste porta le conseguenze dell’inciampo del Governo italiano per incapacità o meschini giochi di potere. È evidente che l’indipendenza è una necessità per non cadere nell’abisso che il susseguirsi di governicchi ci sta portando».

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031