I carabinieri spiegano ai fedeli come difendersi da truffe e furti

I carabinieri spiegano ai fedeli come difendersi da truffe e furti
Pubblicato:
Aggiornato:

Nel quadro delle iniziative finalizzate a diffondere la cultura della sicurezza e ad intraprendere un’agile campagna di informazione istituzionale, rivolta alle fasce di popolazione più esposte a truffe e furti, il comandante della Compagnia Carabinieri di Châtillon e Saint-Vincent Alberto Cavenaghi, in stretto coordinamento con il Gruppo Carabinieri e la Diocesi di Aosta, ha incontrato i fedeli delle parrocchie di Châtillon e Saint-Vincent. Tali incontri sono avvenuti nella serata di sabato scorso, 14 gennaio, nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Châtillon, e domenica 15 gennaio, nella chiesa di Saint-Vincent, dopo la Messa celebrata da don Lorenzo Sacchi, durante i quali il maggiore Alberto Cavenaghi ha illustrato a circa 450 fedeli, tra cui molti anziani, alcuni utili consigli a tutela della sicurezza dei cittadini. Si è trattato di suggerimenti per evitare di incorrere in truffe e furti in abitazioni, reati ormai sempre più diffusi, messi in atto da veri e propri criminali professionisti, attraverso trucchi ed espedienti.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Aprile 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930