Dal giornale

Gran finale per il festival letterario Borgolibri Due giorni con appuntamenti per tutti i gusti

Gran finale per il festival letterario Borgolibri Due giorni con appuntamenti per tutti i gusti
Dal giornale 28 Maggio 2022 ore 01:37

Il festival Borgolibri è nel vivo con gli ultimi due giorni di appuntamenti - oggi e domani, sabato 28 e domenica 29 maggio - a Palazzo Marini di Borgofranco d’Ivrea. Il programma di oggi, sabato, prevede dalle 10.30 il mercatino del libro usato e dell’antiquariato sotto i portici, dalle 11 alle 18 l’apertura dei balmetti con degustazioni di prodotti del territorio a cura degli Amis dij Balmit e alle 11 l’aperitivo letterario al Balmetto Fiorina con Daniela Ghirardo che presenta il libro “Balme Balmit Barmet - Passeggiate per tutte le stagioni” con particolare riferimento ai balmetti di Borgofranco d'Ivrea (prenotazioni al 340 9285284). Per gli Appuntamenti letterari “@30 minuti con”, alle 15 va in scena la conferenza “Il castello di Montestrutto e la pieve di san Lorenzo” con gli interventi della sindaca di Settimo Vittone Sabrina Noro, del delegato referente Fai Scuola di Ivrea e Canavese Christian Verraz e del presidente dell'associazione “Octava Paesaggi di Storia” Corrado Bollo. Seguono le presentazioni dei libri “Dana, la moldava. Storie di donne coraggiose” di Dana Petcu con Margherita Barsimi alle 15.30, “Il Rito antico” con Marianna Giglio Tos alle 16, “Offline zona rossa” con Natalia Marraffini alle 16.30 e “Il Castello del Conte Verde” con Silvia Battistello alle 17. Per i “Pomeriggi in Giardino”, alle 15 Fabrizio Dassano presenta “Soldati di Napoleone in Canavese e Valle d'Aosta. Corpi d'èlites”; alle 15.30 tocca a “Issogne il Castello dei Sogni. Tra D'Andrade e Avondo”, alle 16 al volume “Amicizia Pensieri e Immagini...” di Gianpiero Perlasco e Paolo Marengo, alle 16.30 a “Tutta la terra che ci resta” con Silvia Rosa mentre alle 17 il Circolo letterario di scrittura il Calamaio illustra la propria attività e Giuliana Reano presenta il libro “Racconti - Scrivere la vita”. Per gli “Incontri con l’autore” in sala alle 17.30 il Centro Studi Beppe Fenoglio cura “Omaggio a Beppe Fenoglio” con l’intervento di Giacomo Verri. Alle 18 Massimo Centini è relatore dell’incontro sul libro “Tracce di Sacro - Storia mito e tradizione tra Piemonte e Valle d'Aosta” e illustra il saggio su “I luoghi di Emilio Salgari” tra Torino e Canavese. Serata con alle 19 un’apericena con i prodotti De.C.O. a cura di Formont Dora Baltea e alle 21 con la presentazione da parte di Piero Abrate della “Guida Piemonte: le grandi bellezze”.

Gran finale domani, domenica 29 maggio, con ancora il mercatino e l’apertura dei balmetti. Alle 14.30 si terrà la visita guidata “Barocco & Balmetti“ con il tour operator Life in Progress (esclusivamente su prenotazione al numero 389 8424683 al costo di 15 euro a persona). Per gli appuntamenti letterari “@30 minuti con” sarà protagonista alle 15 Laura Decanale Bertoni con “Vallaise-Vallesa Memorie di una dinastia intramontana”. Alle 15.30 si terrà la tavola rotonda “Nell'era del web e del digitale, quale ruolo per il libro? Ebook o cartaceo?”. Alle 16 Aristide Viero presenterà “Augusta Praetoria Salassorum - Valle d'Aosta Magica”.Alle 16.30 toccherà a Ezia Bovo con “Saint-Gilles Sant'Egidio - 1000 anni della Prevostura diventata Abbazia”. Alle 17 avrà luogo la conferenza “Tre Terre canavesane - Festival della reciprocità” con i sindaci di Agliè Marco Succio, di San Giorgio Canavese Andrea Zanusso e di Castellamonte Pasquale Mazza. Alle 21 l'attore Oreste Valente proporrà infine lo spettacolo teatrale “Innamoratamente O-Restando Dante” nel giardino di Palazzo Marini.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930