Giornata Mondiale della Fibromialgia, tante iniziative anche in Valle d’Aosta

Giornata Mondiale della Fibromialgia, tante iniziative anche in Valle d’Aosta
Pubblicato:
Aggiornato:

In occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia del 12 maggio, torna l’iniziativa organizzata, a livello nazionale, dall’Aisf - Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle condizioni del paziente fibromialgico, sofferente di una sindrome non ancora riconosciuta a livello nazionale e spesso trascurata che colpisce circa 2 milioni di persone in tutta Italia. In Valle d’Aosta l’iniziativa è promossa da Asfib VdA e prevede diverse iniziative nel mese di maggio. Innanzitutto, come negli scorsi anni, saranno illuminati di viola diversi monumenti come il Castello di Aymavilles, la Casaforte di Pompiod a Jovençan, la torre di Brissogne, la Tour de l’Archet a Morgex, diverse chiese parrocchiali e edifici nei vari Comuni tra cui Bard, Jovençan, Gressoney-Saint-Jean, Brissogne, Charvensod, Arvier, Morgex, Aymavilles e Saint-Nicolas. Inoltre lunedì 13 maggio alle 17.30 si terrà un incontro informativo sulla Fibromialgia nella biblioteca di Donnas. A Fénis, venerdì 17 maggio alle 17 sarà inaugurata, alla presenza delle autorità comunali, la panchina viola nell’area verde di Tzanté de Bouva. Sabato 18 maggio dalle 14 le volontarie di Asfib Vda saranno al Parco Puchoz di Aosta per la raccolta fondi “Dai gusto alla vita” che prevede la distribuzione, dietro offerta, di piante aromatiche. Asfib sarà infine presente domenica 19 maggio dalle 9 alla camminata con partenza da via Garibaldi ad Aosta nell’ambito della manifestazione Aosta21k.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031