Gignod, incontro con Marisa Fiorani organizzato da Libera

Pubblicato:
Aggiornato:

L’Associazione Libera Valle d’Aosta propone oggi, sabato 20 aprile, alle 20.30, nel salone consiliare di Gignod, un incontro con Marisa Fiorani, mamma di Marcella Di Levrano, uccisa nel 1990 all’età di 26 anni dalla Sacra Corona Unita per aver coraggiosamente denunciato i responsabili di un traffico di droga. Il suo corpo venne ritrovato parzialmente occultato tra foglie e rami secchi, nel bosco dei Lucci, tra Brindisi e Mesagne.«Come Presidio Landieri-Di Levrano e come Libera Valle d'Aosta - precisa una nota - ci impegniamo a portare avanti la sua memoria viva e a raccontare la sua storia e la fondamentale importanza che ha rivestito per il maxiprocesso contro la Sacra Corona Unita». Nel corso della serata Marisa Fiorani dialoga con la referente del presidio Landieri-Di Levrano Chiara Paglino.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031