Dal giornale

Gaia Gamba che spettacolo

Gaia Gamba che spettacolo
Dal giornale 18 Giugno 2022 ore 11:47

Pont-Saint-Martin ospiterà nel suo Bouledrome le finali femminili di Coppa Europa sabato 8 e domenica 9 ottobre. La notizia arrivata in settimana riguarda la manifestazione alla quale prenderanno parte gli 8 migliori club femminili del vecchio Continente che si qualificheranno appunto per la finale a 8: per l'Italia giocheranno le valsusine della Borgonese.

Nel frattempo - sabato 11 e domenica 12 - a Fossano si è registrata la grande prestazione nell’amichevole Italia-Francia di bocce, vinto dalle transalpine 40 a 32, di Gaia Gamba della Bassa Valle Helvetia. La giovane di Pont-Saint-Martin si è permessa il lusso di battere nel tiro progressivo la campionessa del Mondo Barbara Barthet e poi ha giocato 2 staffette (con Serena Traversa 37 a 54 contro la Barthet e Ophelie Armanet e con Barbara Zurini 41 a 44 contro Floriane Amar e la Armanet), 2 gare a coppie (con Marika Depetris 5 a 11 e 8 a 15 sempre sconfitte contro la Armanet e Pauline Guilloud) e 1 tiro progressivo (36 a 38 proprio contro la Barthet). “E’ stata una sensazione unica - commenta Gaia Gamba - giocare contro un idolo come Barbara Barthet e ancora di più superarla 37 a 35 sui 44 tiri.”

A luglio, da martedì 5 a martedì 12 a Birmingham nell’Alabama nei World Games, la campionessa italiana Gaia Gamba è attesa da una trasferta negli Stati Uniti con la nazionale. Il commissario tecnico Piero Amerio ha parlato di “una menzione speciale per Gaia Gamba che al debutto si è fatta trovare subito pronta e con un 37 ha sconfitto la campionessa del Mondo Barbara Barthet, insolitamente ferma a 35”.

I fratelli Golfetto

in Coppa Europa a Pont

Sabato scorso, in prestito agli svizzeri del Cervin, amici da sempre del presidente della Bassa Valle Amilcare Giopp, i fratelli di Romano Canavese Federico e Matteo Golfetto, eredi della grande passione per le bocce di famiglia, hanno avuto la possibilità di giocare una partita di Coppa Europa, la Champions League delle bocce. Troppo forti i francesi del Balaruc Les Bains - con il campione del Mondo 2021 di tiro Guillaume Abelfo - che si sono imposti 21 a 1 sugli elvetici ma è stata comunque una bella esperienza per i 2 giovanotti della Bassa Valle, così come per il pubblico di Pont-Saint-Martin il cui Bouledrome ha ospitato un incontro di alto livello internazionale visto che il Baraluc figura ai vertici mondiali.

Carlo Negro e Domenico Pizzolla in finale a Chieri

Domenica 32 coppie hanno preso parte a Chieri alla gara nazionale di categoria A vinta da Luigi Grattapaglia e Alberto Cavagnaro della Brb Ivrea per 12 a 9 sui bravissimi Carlo Negro e Domenico Pizzolla dell’Aostana Zurich. In semifinale i 2 pupilli del presidente Leo Bianquin avevano sconfitto 10 a 8 Simone Faustini e Silvio Riviera del Rosta.

Selezione individuale di C:

si qualifica Vincenzo Amato

Domenica scorsa 46 giocatori ad Aosta si sono affrontati nella selezione individuale di C organizzata dalla Bocciofila Quart. A vincere è stato Vincenzo Amato dell’Aostana che ha superato in finale 13 a 8 Cesare Grappein del Le Carreau, terzi eliminati in semifinale Fabio Testolin e l’ex primatista mondiale Mikael Mongiovetto, entrambi dell’Aostana. Ha arbitrato Andrea D’Alonzo. I tricolori si terranno a Savigliano nel cuneese sabato 10 e domenica 11 settembre. Domani, domenica 19, a Saint-Marcel è in programma la selezione a coppie di D organizzata dalla locale società con 14 formazioni iscritte in campo dalle 8.30.

Campionati di società,

arrivano le semifinali

Si è chiusa nella serata di ieri, venerdì, la prima fase dei campionati di società di Seconda categoria (C) e Terza categoria (D). Martedì prossimo, 21 giugno, saranno le semifinali di Seconda tra il Saint-Vincent e la Bassa Valle incrociate ad altre 2 squadre da definire tra Nus, Quart e Fénis. Mercoledì 22 toccherà alle semifinali di Terza tra Quart e Fénis e tra Saint-Vincent e Saint-Marcel. In Seconda nel girone A martedì scorso il Saint-Vincent ha sconfitto 13 a 7 l'Aostana e la Bassa Valle 14 a 7 il Saint-Marcel, con il Saint-Vincent primo a 8 punti e la Bassa Valle a 7, eliminate Aostana a 6 e Saint-Marcel a 3. Nel gruppo B venerdì il Nus ha superato 14 a 6 il Quart e ha raggiunto a 4 punti il Fenis con il Quart a 2, 3 squadre ancora in corsa prima di Quart-Fénis di ieri sera. In Terza nel girone A per 10 a 6 hanno vinto mercoledì il Quart sul Saint-Vincent e il Boulevard sul Le Carreau, con qualificate Quart con 8 punti, Saint-Vincent con 7 ed eliminate Boulevard a 5 e Le Carreau a 4. Nel gruppo B con il Saint-Marcel già primo a quota 7 si è qualificato il Fénis che ha vinto 10 a 6 giovedì 16 a Saint-Vincent contro il Sabe e ha chiuso secondo a 3 punti con la squadra della Val d’Ayas a 2.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno: 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930