Dal giornale

Funivia di Chamois, via libera lunedì della seconda commissione consiliare

Dal giornale 02 Aprile 2022 ore 03:51

La seconda Commissione “Affari generali” del Consiglio Valle ha espresso lunedì scorso, 28 marzo, parere favorevole a maggioranza - con l’astensione del gruppo Pour l'Autonomie - su un disegno di legge che contiene disposizioni finanziarie in materia di linee funiviarie di trasporto di servizio pubblico. Il gruppo Lega Vallée d'Aoste non ha partecipato al voto. Sul provvedimento, presentato dal Governo regionale lunedì 14 marzo scorso, è stato sentito l'Assessore allo sviluppo economico Luigi Bertschy.

«Il testo - dice il presidente della seconda Commissione Antonino Malacrinò - ha una valenza meramente finanziaria: questa norma ha lo scopo di rendere disponibili le risorse stanziate sulla base della scelta di modello gestionale che verrà approvato in seguito dalla Giunta regionale e che prevede un accordo di cooperazione per la gestione della funivia Buisson-Chamois. Si tratta di una disposizione urgente e di natura esclusivamente economica, motivo per il quale la Commissione ha deciso di esprimere il proprio parere senza procedere a ulteriori audizioni».

«Come commissari di opposizione - specificano i consiglieri della Lega VdA Stefano Aggravi e Dennis Brunod - abbiamo chiesto la possibilità di organizzare delle audizioni finalizzate a comprendere gli effetti dal punto di vista gestionale e operativo di questa norma finanziaria. Non essendo stata recepita la nostra richiesta, come gruppo Lega VdA abbiamo ritenuto di non partecipare al voto». La questione sarà affrontata durante la seduta del Consiglio Valle di mercoledì e giovedì prossimi, 6 e 7 aprile.

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè