Dal giornale

Francesco Visinoni e Samuele Liut del Maria Adelaide di Aosta hanno partecipato alle Olimpiadi Italiane di Economia e Finanza

Francesco Visinoni e Samuele Liut del Maria Adelaide di Aosta hanno partecipato alle Olimpiadi Italiane di Economia e Finanza
Dal giornale 21 Maggio 2022 ore 23:11

Si sono svolte a Milano le Olimpiadi Italiane di Economia e Finanza-Oief, una competizione organizzata dal Ministero dell’Istruzione e riservata agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia con l’intento di promuovere l’educazione finanziaria ed economica presso le nuove generazioni. Ogni scuola iscritta partecipa alle prove di selezione regionale con un candidato per la categoria Junior (che frequenta il primo biennio) ed uno per la categoria Senior (triennio) e i due candidati vengono individuati dall’Istituto di appartenenza con criteri di selezione autonomi. A seguito delle prove di selezione regionale vengono poi individuati 20 finalisti per la categoria Junior e 20 per la categoria Senior e a quelli ammessi alla prova finale viene somministrata una batteria di quiz a cui i candidati devono rispondere in un’ora di tempo. In rappresentanza della Valle d’Aosta hanno preso parte all’evento la referente regionale per le Oief, la professoressa Serena Del Vecchio, e due alunni del Liceo Regina Maria Adelaide di Aosta, Samuele Liut e Francesco Visinoni, frequentanti rispettivamente la classe seconda A e quinta A del corso di studi economico-sociale (LES), accompagnati dalla professoressa Maria Pagani, docente di discipline giuridiche ed economiche presso la stessa Istituzione e con la quale ha collaborato la professoressa Gisella Petey, che insegna matematica al triennio dell’indirizzo economico sociale.

La preparazione dei ragazzi è avvenuta seguendo il programma curricolare e organizzando alcuni sportelli dedicati, come precisa Samuele Liut: «Abbiamo seguito alcune lezioni di potenziamento durante le quali ci è stato fornito dai docenti del materiale in più rispetto a quello che normalmente utilizziamo nelle lezioni curricolari. Personalmente ho una grande passione per la geopolitica e per la storia, discipline collegate all'economia e alla finanza, fin da quando, piccolissimo, vedevo mio nonno che seguiva il telegiornale e successivamente, grazie ai miei insegnanti di diritto e di economia, ho potuto seguire delle lezioni di economia finanziaria che ho poi approfondito in modo autonomo». «Il mio interesse per l’economia - aggiunge Francesco Visinoni - nasce all’età di 14 anni quando, grazie anche ai discorsi che sentivo fare in famiglia, al Liceo iniziai ad approcciarmi alla dimensione economica. A questo proposito posso dire che sono molto contento della scuola che ho scelto e, giunto ormai quasi alla fine del mio percorso di studi, posso affermare che l’indirizzo economico sociale offre un’ampia preparazione generale e soprattutto fornisce gli strumenti adatti per analizzare alcuni aspetti della società da un punto di vista sia economico che sociologico».

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930