“Fortinrete”: ornella badery nominata vicepresidente

“Fortinrete”: ornella badery nominata vicepresidente
Pubblicato:
Aggiornato:

E’ nata formalmente la Rete dei siti fortificati “Fortinrete”. Sabato 27 aprile scorso a Vinadio, in provincia di Cuneo, è stato firmato lo statuto costitutivo dell’associazione da parte dei rappresentanti dei 10 soci fondatori, tra cui il Forte di Bard. L’assemblea dei soci ha eletto inoltre le cariche direttive per il triennio 2024-2026: il presidente Bruno Buratti (Forte Aurelia, Roma), la vicepresidente Ornella Badery (Forte di Bard), il segretario e tesoriere Giuseppe Ferrandi (Rete dei siti trentini) e il coordinatore Fiorenzo Meneghelli. Diverse sono le iniziative che l’associazione propone e sviluppa. In particolare, “Fortinrete” promuove eventi comuni rivolti alla conoscenza e alla valorizzazione del patrimonio fortificato, realizza studi e organizza incontri, convegni, progetti sul patrimonio fortificato, rivolti più in generale alla promozione, valorizzazione del patrimonio storico-culturale e architettonico dei Forti, sviluppa iniziative e relazioni per aderire a programmi e a bandi in ambito regionale, nazionale ed europeo finalizzate alla valorizzazione e alla gestione del patrimonio fortificato. Inoltre, aderisce a reti di livello europeo ed internazionale per condividere e raggiungere gli obiettivi. Il programma per il 2024 prevede: Giornate “Fortezze aperte” sabato 6 e domenica 7 luglio (con visite guidate e attività culturali in tutti i siti fortificati dei soci); una mostra temporanea dei soci della Rete dei Siti Fortificati in contemporanea nei vari siti Fortinrete; l’organizzazione di un convegno di carattere nazionale a fine 2024; l’attivazione protocolli d’intesa con associazioni e istituzioni.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031