Dal giornale

Fiducia al Governo Meloni, si astiene il deputato valdostano Franco Manes

Fiducia al Governo Meloni, si astiene il deputato valdostano Franco Manes
Dal giornale 29 Ottobre 2022 ore 21:54

«Le rassicurazioni da parte della presidente Meloni verso le autonomie sono un passo importante.

Parole che, mi auspico, saranno confermate con azioni concrete proprio in uno dei primi banchi di prova di questo governo: la legge di bilancio.

Per questi motivi, in accordo con il gruppo misto delle minoranze linguistiche, ho espresso un voto di astensione».

Così il deputato valdostano Franco Manes (foto) - martedì scorso, 25 ottobre, alla Camera - dopo la replica della presidente Giorgia Meloni, in seguito al suo intervento.

In discussione generale Franco Manes aveva evidenziato: «Ci ha fatto piacere nel suo discorso ascoltare alcuni passaggi importanti sulle Autonomie ma, soprattutto, sulla montagna e sui piccoli comuni. In particolare mi ha colpito il passaggio sulla Provincia di Bolzano, sul suo statuto speciale, sarebbe importante avere da parte sua la stessa garanzia anche per la Valle d'Aosta per il proprio statuto speciale». Giorgia Meloni ha risposto in aula ribadendo l'importanza di tutte le autonomie e non solo quella della Provincia di Bolzano.

«Ci aspettiamo, formalmente e concretamente, che lei sia garante delle nostre prerogative statutarie e che le stesse non possano essere messe in discussione mai, nemmeno attraverso riforme di qualsiasi tipo» ha detto Franco Manes.

«Ci aspettiamo - ha aggiunto - che nei prossimi urgenti ed imminenti atti di questo governo, del Parlamento, ci siano adeguate politiche per sostenere i territori di montagna, le attività economiche, le attività imprenditoriali e commerciali, senza dimenticare, ad esempio, gli impianti a fune e le professioni legate alla montagna. Un ecosistema, quello della montagna, che è stato il primo a risentire dei cambiamenti climatici e della crisi energetica».

«Signora Presidente - ha concluso il deputato valdostano - seguiremo con attenzione l'attuazione dei dossier di interesse e sosterremo quei provvedimenti che risponderanno alle esigenze dei nostri territori, in caso contrario, faremo una ferma ed onesta opposizione a tutti quei provvedimenti che andranno a sfavore del popolo valdostano».

«La fiducia incassata dal governo in Senato apre la strada alle iniziative del centrodestra, con un'attenzione ai temi della Lega che saranno centrali nel programma dell'esecutivo»: lo afferma la senatrice valdostana della Lega Nicoletta Spelgatti.

«Le conferme - prosegue - del presidente Meloni sulla volontà di attuare l'autonomia, sbloccare le infrastrutture e mettere in campo progetti a supporto di famiglie e imprese sono quanto chiediamo e contiamo di realizzare. La Lega schiera una squadra di ministri che può dare il contributo su questi temi e mantenere le promesse fatte, non vediamo l'ora di passare dalle parole ai fatti».

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031