Festival letterario Chateau Livres da venerdì 21 giugno a Issogne

Pubblicato:
Aggiornato:

Torna a Issogne da venerdì a domenica prossimi, 21 e 23 giugno nel Salone del Melograno e sul sagrato della chiesa nella piazza principale del paese, la quarta edizione del Festival letterario Chateau Livres. L'evento che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Issogne e della Biblioteca comunale, è proposto dall'Associazione Luci e dalla Edizioni Pedrini. Spiega il direttore editoriale Ennio Junior Pedrini: «Non sono variati nel tempo gli obiettivi del festival, mettere in evidenza gli autori della Valle d'Aosta, insieme alla conoscenza del territorio ed al coinvolgimento della popolazione. E fino dalla sua prima edizione il festival ha invitato autori e personaggi anche di rilievo nazionale. In questa edizione segnalo la presenza di Andreja Restek considerata tra le 10 fotoreporter di guerra più importanti al mondo, con il suo ultimo libro “La solitudine della Verità. In viaggio tra le Ombre delle Guerre” con prefazione di Stefano Tallia presidente dell'Ordine dei Giornalisti del Piemonte».

Conclude Ennio Junior Pedrini: «Desidero segnalare la costruttiva collaborazione con l'Amministrazione comunale di Issogne, in particolare con il sindaco Patrick Thuegaz, l'Assessorato alla Cultura e la Biblioteca comunale con Graziella Priod e Bianca Felesini che hanno creduto sin dalla prima edizione nel Festival. Oggi a distanza di 4 anni possiamo affermare che i risultati raggiunti sono stati confermati da un alto indice di gradimento tra il pubblico, e da una conoscenza di Issogne che attraverso il Festival ha raggiunto migliaia di persone, con un apprezzamento generale riscontrato anche nei media».

Per Georges Simenon

L'organizzazione ha voluto dedicare a Georges Simenon - in occasione del 35esimmo annivesario dalla scomparsa - «papà» del celebre commissario Maigret la conferenza “Il caso dell'uomo con la pipa” che sarà presentata dalla docente Unitre di Ivrea Ornella Cerutti.

Ad aprire il Festival venerdì alle 21 - dopo i saluti istituzionali - sarà un'autrice valdostana, Ezia Bovo, con la presentazione del suo saggio nello straordinario libro “Ibleto di Challant il Capitano” autentico capolavoro di ricerca storica di Piero Venesia.

Si preannuncia molto interessante la presentazione da parte di Chantal Vuillermoz con “Gozzano in Valle d'Aosta”, e quella dell'autrice Laura Pellissier che presenta il suo ultimo libro “Oltre. Viaggio in una vita trascorsa”.

Tutto ciò senza dimenticare l'affermata scrittrice piemontese Luciana Banchelli e il canavesano Dario Omenetto con il romanzo: “Salassi nel 100 a.C. Celti del Truc”.

Spazio per la tutela e l'attenzione per l'ambiente oggetto della conferenza di sabato 22 giugno alle 18 con il direttore della Edizioni Pedrini, che presenterà il libro “La vita delle api” autore il Premio Nobel Maurice Maeterlinck, a cui seguirà una degustazione di lardo, miele e la Piata di Issogne predisposta dalla Biblioteca.

Domenica 23 è attesa la conferenza con Alice Borettaz e Diego Bovard sul tema: “La Piata il prodotto tipico con il marchio De.C.O. di Issogne, raccontato nella sua lavorazione”.

Non solo libri, ma anche il teatro con Oreste Valente e lo spettacolo su Italo Calvino, per la prima volta presentato in Valle d'Aosta. Torna l'iniziativa della Biblioteca “Se compri un libro, Ci regali un libro”.

Tra le novità di questa edizione il wokshop di scrittura “Scrivere - Scoprire - Creare” tenuto da Isabella Rosa Pivot, insegnante di formazione filologica-letteraria e scrittrice previsto per sabato 22 giugno (info www.edizionipedrini.com - telefono 393 9988875).

Confermato anche il mercatino del libro usato sabato e domenica nella piazza principale del paese.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031