Dal giornale

Ferragosto, Festa delle guide alpine in tutta la regione Numerosi appuntamenti, già a partire da oggi sabato 13

Ferragosto, Festa delle guide alpine in tutta la regione Numerosi appuntamenti, già a partire da oggi sabato 13
Dal giornale 13 Agosto 2022 ore 09:32

Torna lunedì 15 agosto, in coincidenza con il Ferragosto, l’appuntamento più iconico e atteso per le guide alpine della Valle d’Aosta: la Festa delle Guide, organizzata da ogni società con modalità leggermente diverse, a partire dalla tradizionale sfilata.

«Il 15 agosto rappresenta una vetrina importante per l’Uvgam-Unione valdostana guide di alta montagna», dichiara il presidente Ezio Marlier, «perché noi guide rappresentiamo le radici stesse della Valle d’Aosta dal punto di vista storico, culturale e turistico. Dopo le enormi difficoltà che abbiamo avuto per la pandemia e ora per il cambiamento climatico, che hanno determinato una drastica riduzione del lavoro e delle prenotazioni, è bello ritrovarsi nella speranza di vedere qualche miglioramento nei prossimi mesi».

La società di Courmayeur, la più antica d’Italia, arrivata alla sua 127esima Festa, inizia già oggi sabato 13 e domenica 14, proponendo, dalle 18 alle 21, arrampicata con le guide per adulti e bambini in piazza Abbé Henry (prenotazione obbligatoria su www.eventi.courmayeurmontblanc.it). La giornata clou sarà lunedì 15, quando alle 9 ci sarà la sfilata delle guide alpine con cappello a tesa larga, completo beige, fune arrotolata sulla spalla, piccozza e ramponi, e delle donne in costume tradizionale, dalla piazza della Chiesa fino al cimitero. Alle 10 sarà celebrata la Messa, alle 11 cerimonia al Jardin de l’Ange.

Veillà e Festa delle Guide alpine e dei maestri di sci anche a Breuil-Cervinia dove si inizierà domenica 14 con attività gratuite per bambini sopra la galleria, all’area pic nic in prossimità del parco avventura, dalle 13.30 alle 18. A Valtournenche, dalle 19.45, all’uscita della Messa, è prevista la benedizione di corde, piccozze e sci nella piazzetta delle Guide e, alle 20, nella stessa piazzetta, sarà proiettato il film «Via italiana al Cervino» di Mario Fantin, primo cineoperatore di montagna. Infine, alle 21.15, la processione dell’Assunta. In occasione del centenario della prima salita al Cervino una mostra su Mario Fantin è allestita all’ufficio guide di Breuil- Cervinia fino a martedì 6 settembre. Lunedì 15 agosto, al piazzale Breithorn del Breuil, alle 10.15 il raduno di autorità, guide e maestri; poi alle 10.45 la sfilata lungo la via principale, con la banda e i gruppi folkloristici, e alle 11.30 la Messa con benedizione delle corde al campo da golf.

La società di Ayas-Champoluc organizza per lunedì 15, dopo la messa delle 10.30 a Champoluc, la calata dal campanile e a seguire, verso le 11.45, la sfilata delle guide, quindi esibizione del gruppo folkloristico Li Tsoque d’Ayas. Alle 21, all’Auditorium, saranno proiettate foto della guida fotografo Marco Spataro.

La Pro Loco di Valgrisenche da sempre contribuisce alla festa con una manifestazione per celebrare i componenti della Società Guide Alpine del paese. Si comincia lunedì 15 alle 11 con la Messa nella chiesa parrocchiale, per proseguire con la benedizione delle attrezzature delle guide e il ricordo dei caduti in montagna. Infine, seguiranno i festeggiamenti per la conquista del Nanga Parbat da parte della spedizione valdostana della quale facevano parte anche Roger Bovard e Marco Camandona della locale società guide.

A La Thuile partirà alle 10.30 dalla piazza centrale il corteo con le guide alpine e i bambini in vestito tipico, che porteranno al cimitero un mazzo di fiori alle guide mancate nell’esercizio della professione. Sul palco esterno sarà celebrata la messa alle 11 con la benedizione di corde e piccozze. Seguirà rinfresco per le guide e le autorità civili e militari.

A Cogne domenica 14 è prevista la processione dalla chiesa verso i prati di Sant’Orso, preceduta da un aperitivo in piazzetta, mentre lunedì 15 vi sarà il pranzo per le guide.

Nella Valle del Lys sono diverse le iniziative. A Issime domenica 14 mattina, a partire dalle 9, inaugurazione del sentiero con relative vie di arrampicata al monolito Pirubeck, che sarà scalato in concomitanza con l’orario della prima ascensione avvenuta il 14 agosto 1922 da parte di Pippo Abbiati e Giovanni Peano. Sempre il 14, alle 20.30, ci sarà la tradizionale fiaccolata del Soccorso Alpino e delle Guide sulla ferrata Jose Angster di Gressoney- Saint-Jean al laghetto di Gover, seguita da distribuzione di vin brulé e alla presenza dei volontari del WWF e del 118 con i loro mezzi, del direttore del Soccorso Alpino Paolo Comune e del presidente delle guide Ezio Marlier. Lunedì 15 Messa alle 10.30 a Gressoney- Saint-Jean e a seguire la processione delle guide nel paese. Quindi aperitivo al Café des Guides. La sera alle 21 si terrà la processione con le fiaccole a Gressoney- La-Trinité.

Infine a Valsavarenche dalle 10 alle 12 sarà proposta l’arrampicata per i bambini su parete di roccia naturale e giochi acrobatici a Pont. A seguire, alle 12.15 è prevista la benedizione delle attrezzature delle guide nella cappella di Pont.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Settembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930