Dal giornale

Fermato a Milano l’autore della tentata rapina a Saint-Vincent

Dal giornale 21 Gennaio 2023 ore 23:46

È stato rintracciato e fermato a Milano l'autore della tentata rapina avvenuta nel pomeriggio di giovedì scorso, 19 gennaio, nella filiale Unicredit di Saint-Vincent, in piazza Zerbion. L'uomo, con il volto parzialmente coperto da una mascherina chirurgica e armato di un coltello, si era introdotto nella banca chiedendo di farsi consegnare il denaro presente nelle casse. Ha costretto un cliente a legare i polsi delle impiegate con del nastro isolante e, dopo avere verificato che non c'era alcuna somma da da poter rubare, ha puntato il coltello contro l'uomo costringendolo a consegnarli il denaro contante che aveva con sè (circa 160 euro). Il rapinatore è poi scappato a bordo di una Renault.

Grazie alle riprese delle telecamere di videosorveglianza e alla segnalazione di allontanamento di un soggetto da una sede distaccata di una comunità, i Carabinieri della compagnia di Châtillon e Saint-Vincent sono riusciti ad individuare una corrispondenza tra colui che aveva lasciato la struttura e il presunto rapinatore. Le indagini hanno permesso di rintracciarlo a Milano. Fermato dai militari della Compagnia di Milano Monforte, è stato condotto alla stazione dei carabinieri di Crescenzago con l'accusa di indiziato di delitto. Al momento dell'arresto, il sospetto indossava gli stessi abiti utilizzati durante la rapina e aveva con sé un berretto di lana identico a quello che aveva il rapinatore.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728