Dal giornale

Federico Pellegrino riparte dagli Italiani sprint prima di dare l’assalto alla Coppa e al Mondiale

Federico Pellegrino riparte dagli Italiani sprint prima di dare l’assalto alla Coppa e al Mondiale
Dal giornale 23 Gennaio 2021 ore 16:28

Lathi? No, Clusone. Federico Pellegrino non è al via oggi e domani, sabato 23 e domenica 24 gennaio, della tappa di Coppa del Mondo di sci di fondo che si svolge nella località finlandese dove nel 2017 aveva conquistato il Mondiale. Una scelta per certi versi sofferta, la sua: a Clusone, in Val Seriana in provincia di Bergamo, si assegnano nelle stesse date i titoli tricolori della team sprint e della sprint, 2 gare che vedono il poliziotto di Nus come favorito d’obbligo della vigilia.

A Lathi, peraltro, la nazionale italiana sarà assente del tutto: lo skiathlon di oggi e le staffette di domani, infatti, hanno suggerito ai dirigenti della Fisi di restare a casa per preparare il proseguo della stagione. Nei giorni scorsi i big del fondo nazionale - oltre a Pellegrino pure gli altri valdostani Francesco De Fabiani e Greta Laurent - si sono allenati a Oberstdorf, in Germania, sulla pista che ospiterà i Mondiali a porte chiuse da mercoledì 24 febbraio a domenica 7 marzo prossimi.

Gli azzurri torneranno a gareggiare nel massimo circuito internazionale venerdì prossimo, 29 gennaio, a Falun in Svezia, dove la 3 giorni di Coppa del Mondo prevede una gara individuale in tecnica libera (10 km femminile e 15 km maschile, orari ancora da formalizzare), prima delle mass start in classico del giorno dopo, sabato 30, e della sprint di domenica 31, ancora una volta a passo alternato. Proprio quest’ultima gara sarà quella nel mirino di Pellegrino, che in quell’occasione vestirà ancora una volta il pettorale rosso di leader della classifica delle sprint: Pellegrino, con 325 punti, è primo davanti ai russi Alexander Bolshunov (284) e Gleb Retivykh (253). Il norvegese Johannes Klaebo è addirittura 23esimo con appena 46 punti.

Per tornare alla rassegna tricolore bergamasca, in Val Seriana gareggiano pure per i titoli Giovani Nadine Laurent, Amalia Laurent, Coralie Grappein, Aline Ollier, Beatrice Bastrentaz, Virginia Cena, Federico Bonino, Simone Gemelli, Andrea Gradizzi, André Philippot, Simone Zanon, Maurizio Macori e Andrea Restano. I risultati dei Campionati Italiani giovanili dello scorso fine settimana ad Alfedena, in Abruzzo, a pagina 48.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930