Dal giornale

Elezioni Adava: Remy Herren incontrerà il direttivo, Luigi Fosson scende in campo

Elezioni Adava: Remy Herren incontrerà il direttivo, Luigi Fosson scende in campo
Dal giornale 03 Settembre 2022 ore 22:08

Sarà l’incontro tra Rémy Herren e il direttivo dell’Adava - richiesto giovedì scorso, 1 settembre, e probabilmente in calendario la prossima settimana - a determinare se alle prossime elezioni del nuovo presidente dell’associazione valdostana degli albergatori e degli operatori del turismo i soci saranno chiamati a scegliere tra uno o due candidati.

Ormai è certo infatti che Luigi Fosson di Ayas scenderà in campo, accompagnato dal giovane Alessandro Perosino gestore dell’Hotel Elena di Saint-Vincent, al quale andrebbe la vice presidenza. Figura molto conosciuta nella nostra regione non solo per la sua attività di albergatore, iniziata nel 2003, Luigi Fosson ha compiuto settantaquattro anni proprio giovedì ed è attualmente titolare della nuova struttura Au Charmant Petit Lac di Champoluc, ecohotel a quattro stelle, dopo essere stato a lungo amministratore delegato della Monterosa Ski, nonché noto ed apprezzato cantautore in francoprovenzale con il nome di Luis de Jyaryot.

Bruciando le tappe, nell’arco di due settimane, Luigi Fosson ha deciso di presentarsi come candidato alla presidenza ed ha incontrato Rémy Herren, che già in primavera aveva manifestato l’intenzione di proporsi, per verificare un’eventuale convergenza di idee e di programmi. «La mia disponibilità - spiega il quarantunenne Rémy Herren, proprietario dell’Hotel Rendez-Vous di Aymavilles - aveva ricevuto l’avvallo del direttivo dell’Adava uscente e proprio per questo motivo ho richiesto l’incontro con i delegati di zona e i vertici della associazione. Prima non è stato possibile in quanto eravamo tutti troppo impegnati con le nostre attività.»

Durante il confronto con gli altri componenti del governo dell’Adava Rémy Herren presenterà il nome del vice presidente che lo appoggerà, oltre che chiaramente i suoi progetti per il prossimo triennio. Al momento Rémy Herren ha incassato l’appoggio di numerosi albergatori dell’alta valle, mentre Luigi Fosson punta a portare la presidenza dell’Adava per la prima volta nella valle di Ayas.

A questo punto - in attesa dell’incontro della prossima settimana - la situazione ha ancora parecchi aspetti da definire, ma è opinione di molti che all’assemblea elettiva autunnale gli albergatori dovranno decidere tra 2 proposte, un evento che non accadeva da tempo, da quando negli anni Novanta si sfidarono Piero Roullet di Cogne e Renzo Truchet di Courmayeur. All’epoca per pochissimi voti di differenza vinse Roullet, che però si dimise subito dopo la proclamazione, a causa della divisione tra i soci, lasciando la guida dell’Adava a Truchet.

Luigi Fosson

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Settembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930