Dal giornale

E’ stato pubblicato il nuovo bando del Servizio civile universale

Dal giornale 09 Gennaio 2021 ore 15:51

E’ stato pubblicato il nuovo bando di Servizio civile universale. In Valle d’Aosta sono stati presentati 10 progetti da parte di 6 enti accreditati per un totale di 21 posti disponibili. Le iniziative, che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale e all’estero, sono rivolte ai giovani tra i 18 e i 28 anni. Sono disponibili in tutto circa 44mila posti in progetti proposti da enti di servizio civile, che operano nei settori dell’assistenza, dell’ambiente, dell’educazione, dei beni culturali, dell’agricoltura sociale, della protezione civile, della tutela dei diritti e della promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (Dol) raggiungibile tramite Pc, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro le 14 di lunedì 8 febbraio prossimo. Le informazioni principali del bando sono consultabili al link: https://scelgoilserviziocivile.gov.it.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma Dol occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema. I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con Spid. I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo Spid, potranno accedere ai servizi della piattaforma Dol attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

I progetti hanno una durata tra 8 e 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali oppure con un monte ore annuo che varia, in maniera commisurata, tra le 1.145 ore per i progetti di 12 mesi e le 765 ore per i progetti di 8 mesi.

Nei mesi di impegno, comprensivi di un periodo di formazione specifica, i giovani ammessi a svolgere il Servizio Civile Universale riceveranno un rimborso forfettario di 439,50 euro mensili (a cui si somma un’indennità giornaliera se si partecipa ad un progetto all’estero o che prevede la misura aggiuntiva di un periodo da svolgersi in uno dei Paesi dell’Unione europea).

Per poter partecipare alla selezione occorre innanzitutto individuare il progetto di Servizio civile universale. L’elenco è consultabile utilizzando i motori di ricerca "Scegli il tuo progetto in Italia" e "Scegli il tuo progetto all'Estero", disponibili nella sezione Progetti del sito del Servizio civile.

Per effettuare, invece, una ricerca mirata di un progetto è possibile selezionare i valori delle voci che interessano. Nella pagina di dettaglio del progetto viene visualizzato anche il numero delle domande pervenute per quella sede; questo dato è aggiornato al giorno precedente la visualizzazione.

Si ricorda che è possibile presentare una sola candidatura alla selezione per un unico progetto di Servizio civile universale da individuare tra quelli inseriti nel Bando nazionale o nei Bandi regionali e delle provincie autonome, pena l'esclusione dalla selezione.

Gli enti valdostani che hanno aderito sono Acli - Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani, Amesci, Vides - Volontariato Internazionale Donna Educazione Sviluppo, Salesiani per il sociale e Confederazione Cooperative Italiane.

Per quesiti o informazioni è possibile contattare l’ufficio competente dell’Assessorato al numero 0165 273820 e consultare la pagina tematica “Servizio civile” del sito istituzionale regionale al link https://www.regione.vda.it/serviziocivile.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930