Dal giornale

Dopo il Covid, le dichiarazioni su Bertin: Diego Lucianaz nella bufera

Dal giornale 19 Novembre 2022 ore 22:00

Con una risoluzione il Consiglio Valle ha preso le distanze dalle controverse dichiarazioni di Diego Lucianaz, indipendente della Lega, che aveva definito il Covid «una pagliacciata». 20 i voti a favore, da parte della maggioranza (Alliance Valdôtaine VdA Unie, Union Valdôtaine, Federalisti Progressisti Partito Democratico, Stella Alpina, Gruppo misto) e delle consigliere di Partito Civico Progressista. Astenuti i 2 consiglieri di Pour l'Autonomie. Alla votazione non hanno partecipato Lega e Forza Italia.

A parlare in difesa di Lucianaz il consigliere Paolo Sammaritani della Lega, che aveva invitato il Consiglio a non approvare la risoluzione in nome del diritto di tutti di manifestare il proprio pensiero. Lo stesso Diego Lucianaz ha segnalato il fatto di aver criticato alcuni aspetti della gestione Covid, senza voler sminuire la tragedia della pandemia. La maggioranza ha inoltre condannato anche le dichiarazioni del 16 novembre del consigliere, perché «gravemente offensive» nei confronti del presidente del Consiglio, Alberto Bertin: «Intervenendo in Aula, Diego Lucianaz ha estremizzato in modo strumentale le presunte difficoltà di comprendere le parole del Presidente, con evidente e incomprensibile disprezzo nei confronti dell'intero mondo delle persone con disabilità».

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031