Don Isidoro Mercuri Giovinazzo presidente dell’Associazione Italiana di Pastorale Sanitaria relatore a Bari

Pubblicato:
Aggiornato:

Anche quest’anno l’Associazione Italiana di Pastorale Sanitaria è stata invitata dalla Conferenza Episcopale Italiana ad intervenire al convegno nazionale di Bari «Ho udito il suo lamento: in ascolto dei sofferenti».

«Lunedì 15 maggio alle 15 abbiamo animato una “stanza” in presenza, garantendo il nostro contributo, quale riferimento spirituale, culturale e sinodale, per la Pastorale della Salute Italiana. - riferisce don Isidoro Mercuri Giovinazzo presidente dell’Aipas nazionale, direttore dell’Ufficio di Pastorale della Salute della Diocesi di Aosta e parroco di Pollein e Charvensod - Abbiamo offerto una analisi sulla cura corporale degli infermi, sul bisogno morale e spirituale di ciascuno, con un attento, sollecito e rispettoso accompagnamento fatto di ascolto, di partecipata restituzione e di preghiera». Il tema scelto per la conferenza è stato: «In ascolto sinodale del sofferente, il sacramento dell’unzione degli infermi». «Si tratta infatti di un segno efficace della grazia di Dio, che i sacerdoti dispensano ogni giorno a molte persone, per la salute e la salvezza dei più fragili. Abbiamo cercato di ragionare sulla sofferenza come luogo di apprendimento della speranza, sulla sofferenza “creativa” - una espressione coniata da San Giovanni Paolo II - e sulla lettura del rito in chiave di ascolto«. Quest’anno la Stanza è stata affidata ai Frati Minori Cappuccini con una appassionata relazione di padre Luca Casalicchio, superiore del Convento Fm Cappuccini dell’Aquila, bibliotecario provinciale, direttore responsabile della Rivista Italia Francescana, membro del comitato di redazione delle Edizioni Frate Indovino. «Gli ordini religiosi fondati sul carisma del servizio verso i malati - ancora don Isidoro Mercuri Giovinazzo - sono particolarmente legati alla storia dell’Aipas: frati minori, frati minori cappuccini, Fatebenefratelli e Ministri degli Infermi, ai quali si sono successivamente aggiunti sacerdoti diocesani, diaconi, membri di istituti maschili e femminili di vita consacrata e laici impegnati nel servizio di cura (operatori sanitari, volontari). Ogni anno, cerchiamo di alternare le loro voci intervenendo ai convegni nazionali Cei e ad altre iniziative di Pastorale della Salute in ogni Regione d’Italia. Il momento formativo più importante per la nostra associazione è il convegno nazionale Aipas di Assisi. Quest’anno si realizzerà nella Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli, a ottobre. Ragioneremo sul brano biblico: “Nel silenzio, una brezza leggera: il sussurro della speranza” (1Re 19,12)».

Tutti i riferimenti alle iniziative sono sul sito internet www.aipasalute.it oppure consultando la rivista quadrimestrale dell’Associazione “Insieme per Servire”.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930