Diplomati trentasei nuovi maestri di sci alpino

Diplomati trentasei nuovi maestri di sci alpino
Pubblicato:
Aggiornato:

Si è concluso sulle nevi di Breuil-Cervinia il 49esimo corso di formazione per maestri di sci alpino intitolato alla memoria di Davide David. Dopo gli esami finali, in pista e in aula, sono 36 i neo maestri ad aver completato il percorso iniziato nella primavera 2023: André Anglesio, Niccolò Barbero, Greta Boano, Chiara Olga Boggio, Carlo Giuseppe Borri, Martine Brumin, André Burgay, Tommaso Canonico, Mattia Carrozza, Federico Castelli, Alessandro Chiaravalli, Federico Costi, Francesco Eberle, Umberto Enrietti, Jacopo Gregori, Nicole Isabel, Carlo Martinelli, Alice Nigra, Costanza Orestano, Maria Vittoria Raffaelli, Laurent Rigollet, Tommaso Spagnolo, Lorenzo Stirano, Nicolò Toja, Luca Valentino, Chiara Verducci, André Vierin, Giulia Cerosillo, Yvonne Daudry, Kristen Herin, Letizia Longo, Federico Mecugni, Elia Ottino, Carlotta Pastore, Camilla Chiara Perroni e Philippe Quey. I migliori punteggi sono stati ottenuti da Greta Boano (28,00) e Alessandro Chiaravalli (28,83). Sopra il 28 anche Lorenzo Stirano (28,67).

Intanto la Valle d’Aosta ha 2 nuovi istruttori nazionali: Federico Vietti e Alessandro Brean sono tra i 18 candidati che nei giorni scorsi hanno partecipato e superato le prove di esame finale del Master per istruttori nazionali di sci alpino. I professionisti hanno seguito un percorso di formazione di 25 giorni, cui se ne sono aggiunti 20 del tirocinio.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031