Dalla legge di stabilità soldi per la Chiesa di Saint-Léger ad Aymavilles, per i veicoli a basso impatto ambientale e per il volontariato

Pubblicato:
Aggiornato:

Diverse e interessanti le misure previste dalla legge di stabilità, approvata dalla Giunta regionale assieme al bilancio di previsione per il triennio 2024-2026 e che dovrà ora andare all’esame del Consiglio Valle.

Case popolari, la morosità costa

Nella legge per esempio figura 1 milione di euro per 3 anni per l’Arer Azienda regionale per l’Edilizia residenziale per far fronte all’incertezza delle entrate dovuta al 25 per cento di morosità sugli affitti e al 36 per cento delle spese condominiali, 700mila euro a Skyway per mitigare gli effetti derivanti dall’imprevista accelerazione dello scioglimento del permafrost nei luoghi adiacenti alle strutture del complesso funiviario, 273mila euro al Comune di Arvier per l’attuazione del progetto Pnrr Piccoli Borghi.

Incognita Cittadella

Per quanto riguarda il finanziamento della Cittadella dei Giovani si prevede la copertura soltanto delle spese di funzionamento della struttura e non più dei progetti non ordinari di carattere culturale attuati nell’ambito della gestione del centro ricreativo, che «potranno essere, eventualmente, finanziati con risorse diverse».

Dalla Regione 83mila euro per il Centro donne contro la violenza di Aosta, soldi che serviranno per «l’assunzione da parte del centro stesso di operatrici adeguatamente formate da impiegare all’interno del servizio».

Viene confermata per il 2024 la gratuità per l’utilizzo dei trasporti pubblici a favore dei profughi provenienti dall’Ucraina e dei richiedenti asilo o titolari di protezione internazionale.

Pronti anche 100mila euro per il 2024 per il Centro Servizi per il volontariato per le spese di funzionamento mentre 50mila euro vengono previsti per interventi di prevenzione e contrasto al suicidio («corsi di formazione ed educazione finalizzati alla predisposizione di protocolli di prevenzione delle condotte suicidarie nonché di cura e presa in carico delle persone coinvolte negli atti anticonservativi»).

Insegnanti, bonus 500 euro a tutti

Con 300mila euro la legge prevede pure l’estensione ai docenti assunti con contratto a tempo determinato di supplenza annuale fino al termine dell’anno scolastico e ai docenti assunti con contratto a tempo determinato di supplenza temporanea fino al termine delle attività didattiche ed educative del bonus di 500 euro per la formazione continua.

Per completare la conservazione e la valorizzazione da un punto di vista architettonico e archeologico della Chiesa di Saint-Léger ad Aymavilles e per ultimare gli interventi straordinari del percorso di visita attraverso la definizione di un sistema di illuminazione della cripta, di valorizzare dei frammenti di affresco quattrocenteschi rinvenuti nello scavo e per la predisposizione dei pannelli fissi per la comunicazione dei contenuti scientifici saranno impegnati 116mila euro. Per il raduno annuale delle bande il contributo aumenta da 18 a 25mila euro.

Si misura la siccità

Vengono stanziati 750mila euro per installare dei misuratori di portata sui corsi d’acqua e dei prelievi a scopo irriguo con l’obiettivo di valutare gli effetti dei cambiamenti climatici sulle disponibilità idriche e di attuare misure di razionalizzazione dei prelievi idrici in caso di carenze di disponibilità idriche.

Crescono i contributi per la mobilità sostenibile, mettendo a disposizione ulteriori 600mila euro per il 2024. Ai privati per l’acquisto di veicoli a bassa emissione nuovi di fabbrica e immatricolati in Valle d’Aosta (o usati, purché acquistati presso concessionarie) sono concessi contributi fino al massimo al 50 per cento (prima era del 25 per cento) della spesa ammissibile e, comunque, per un importo non superiore a 10mila euro (prima era 6mila) a veicolo per i soggetti privati non esercenti attività economica, incrementati di 4mila euro per gli under 35 anni al momento di presentazione della domanda; 12.500 euro (prima era 10mila) a veicolo per i soggetti privati esercenti attività economica non attinente al trasporto di passeggeri; 15mila euro a veicolo per i soggetti privati esercenti attività economica attinente al trasporto di passeggeri. Salgono da 1.000 a 3mila euro i contributi per per l’installazione di stazioni di ricarica domestiche.

Trenta assunzioni

Viene prorogato per il triennio 2024/2026 il piano di interventi nel settore delle opere di pubblica utilità che prevede l’assunzione di 30 persone per 140 giornate.

Sono previsti aiuti integrativi per le imprese agricole danneggiate dalle gelate dell’aprile 2021 e dalla siccità del 2022, rifinanziati con 160mila euro gli aiuti per le piccole e medi imprese agricole per la pratica del pascolamento estivo dei capi di bestiame nella stagione 2023.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930