Dal giornale

Da lunedì 1° febbraio nuove procedure di presentazione e gestione delle controversie tra utenti e operatori telefonici tramite ConciliaWeb

Dal giornale 23 Gennaio 2021 ore 06:06

L'Autorità garante nelle Comunicazioni Agcom ha approvato il nuovo regolamento applicativo sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche tramite la piattaforma digitale ConciliaWeb. Le disposizioni trovano applicazione a decorrere da lunedì 1° febbraio.

La novità più significativa è che, dalla data di entrata in vigore, l'accesso alla piattaforma per la creazione del profilo utente, per la presentazione dell'istanza e per i successivi atti, sarà possibile solo tramite Spid o Carta di identità elettronica.

La procedura di conciliazione resta gratuita per gli utenti. È tuttavia prevista la possibilità di delegare, a proprie spese, la presentazione dell’istanza e la rappresentanza in udienza alle associazioni dei consumatori o agli studi legali qualificati come “Soggetti accreditati” tramite formale delega, restando, al contempo, costantemente informati circa le fasi principali della procedura - quali l'avvio e la conclusione - oltre ad avere la possibilità di poter revocare il mandato in precedenza conferito.

Le ulteriori modifiche applicative sono finalizzate al miglioramento dell’efficienza della piattaforma telematica, in particolare rispetto alle modalità di gestione della fase di negoziazione diretta tra le parti e di conciliazione semplificata, garantendo maggiore flessibilità nelle modalità di interlocuzione tra le parti e di generazione dei documenti attestanti l’accordo raggiunto.

Maggiori informazioni sono reperibili sui siti web www.agcom.it e www.corecomvda.it.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930