Dal giornale

Conferenze di Primavera dal 29 aprile con la Société de la Flore Valdôtaine

Dal giornale 24 Aprile 2021 ore 20:44

Si aprirà giovedì prossimo, 29 aprile, con l'incontro dal titolo "Biodiversità, servizi ecosistemici e capitale naturale: una nuova consapevolezza del valore del paesaggio" il ciclo delle Conferenze di Primavera della Société de la Flore Valdôtaine. Nel rispetto delle normative di contenimento del contagio da Covid-19, per la prima volta la rassegna si terrà online, in tre appuntamenti. Il tema conduttore della stagione sarà quello di un'introduzione alla lettura della natura e alle funzioni che svolge in relazione ai servizi ecosistemici forniti alla qualità della vita dell’uomo. Giovedì 29, dalle 20.30, Riccardo Santolini - uno dei massimi esperti italiani sul tema dei servizi ecosistemici - illustrerà il rapporto tra biodiversità degli ecosistemi, sviluppo economico e benessere umano.

Le successive due conferenze sono organizzate in collaborazione con l’Assessorato regionale dell'Agricoltura e avranno lo scopo di spiegare il “servizio ecosistemico” svolto dalle api quali insetti impollinatori oltre che di meglio conoscere il settore dell'apicoltura nella nostra regione. Gli appuntamenti si terranno, sempre dalle 20.30, giovedì 13 maggio con "Apicoltura in Valle d’Aosta: l’alveare e la sua conduzione" e giovedì 20 maggio con "Apicoltura in Valle d’Aosta: il miele e gli altri prodotti dell’alveare". Relatori di entrambi gli incontri saranno Livio Carlin e Sara Vallet dell'Ufficio Apicoltura del Dipartimento Agricoltura. Per partecipare è sufficiente visitare la sezione Attività del sito della Société de la Flore www.sfv.it, dove sono disponibili le credenziali per accedere alle videoconferenze. Nel corso delle tre serate sarà anche possibile interagire con i relatori per porre domande e soddisfare curiosità.

In edicola
Prima pagina
Archivio notizie
Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Abbonamento Digitale La Valléè