Dal giornale

Con “Fermenti in Comune” i giovani sono protagonisti

Dal giornale 16 Gennaio 2021 ore 13:49

“Fermenti in Comune” è il titolo dell’avviso pubblico indetto dall’Associazione nazionale Comuni italiani al qual partecipa pure quello di Aosta. L’iniziativa, a cui la Giunta comunale ha aderito con una deliberazione approvata lunedì scorso, 11 gennaio, prevede la presentazione di proposte progettuali di protagonismo giovanile per il rilancio dei territori entro venerdì 29 gennaio.

Il bando si pone l'obiettivo di supportare l’avvio o il rafforzamento di azioni positive messe in campo dai giovani per affrontare le sfide sociali ritenute prioritarie per la comunità. Tutto ciò in quanto la progettualità giovanile è ritenuta un fattore determinante per contribuire all’attuazione di politiche di sviluppo locale innovative.

Gli interventi dovranno essere realizzati dai Comuni - in collaborazione con associazioni giovanili e altri soggetti locali che promuovano azioni rivolte ai giovani - su 5 obiettivi individuati dal Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, vale a dire “uguaglianza per tutti i generi”, “inclusione e partecipazione”, “formazione e cultura”, “spazi, ambiente e territorio” e “autonomia, welfare, benessere e salute”.

A disposizione per i Comuni tra 15mila e 100mila abitanti vi sono fino a 120mila euro di finanziamento per singolo progetto.

Con la medesima deliberazione la Giunta ha anche provveduto a promuovere la costituzione di un partenariato con associazioni in particolare giovanili, il cui direttivo sia costituito per la maggioranza da membri tra i 18 e i 35 anni, per selezionare in co-progettazione la proposta progettuale da presentare, per la cui redazione sono state approvate le relative linee di indirizzo.

A tale proposito, verrà pubblicato un avviso per l’individuazione dei soggetti interessati alla definizione del progetto cui potranno partecipare le associazioni giovanili aventi sede legale in Valle d'Aosta in possesso di esperienza e competenza almeno biennale in relazione agli ambiti tematici prescelti.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Settembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930