Dal giornale

Città del Vino: prestigiosi premi per i produttori della Valle d’Aosta

Città del Vino: prestigiosi premi per i produttori della Valle d’Aosta
Dal giornale 28 Maggio 2022 ore 11:47

Ottimi risultati per la Valle d’Aosta al 20esimo International Wine City Challenge proposto dall’Associazione Città del Vino, le cui degustazioni si sono tenute nel Comune di Priocca, in provincia di Cuneo, da giovedì 19 a domenica 22 maggio. Per la nostra regione hanno ottenuto la Gran Medaglia d’Oro (punteggio superiore a 92/100) il Chambave Muscat Fletri 2018 e il Chambave Muscat 2019 dell’azienda La Vrille di Hervé Deguillame (di Verrayes (rispettivamente con gli eccezionali risultati di 92,6 e 92,4 punti) e il Chambave Moscato Passito Prieuré 2019 de La Crotta di Vegneron di Chambave (92,2). La Medaglia d’Oro (punteggio superiore a 85 punti) è andata al Muscat Petit Grain Fletri 2020 della Cave des Onze Communes di Aymavilles (88), al Cornalin 2017 della società La Source di Saint-Pierre (87,8) al Pavese XXXVI 2016 dell’azienda di Ermes Pavese di Morgex (87,8), alla Petite Arvine 2021 della Cave des Onze Communes (87,4), al Blanc de Morgex et La Salle Nathan 2019 di Ermes Pavese (87,2), al Donnas Napoleon 2018 delle Caves Coopératives de Donnas (86,4), al Pinot Noir Vigne Tzeriat 2020 e alla Petite Arvine 2021 di Grosjean Vins di Quart (entrambi con 86,4 punti). La premiazione si svolgerà giovedì 7 luglio nel grande centro congressi della Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Torino.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930