Ciclismo: mercoledì “bicimparo” allo stadio Puchoz una festa per le scuole

Ciclismo: mercoledì “bicimparo” allo stadio Puchoz una festa per le scuole
Pubblicato:
Aggiornato:

Prima parte di “Bicimparo” mercoldì scorso, 24 aprile, allo stadio cittadino Mario Puchoz, interamente dedicata al giocociclismo per i bambini della scuola dell’infanzia e alla secondaria di primo grado, dai 5 anni in su, sotto l’attenta regia del Gruppo Sportivo Lupi Valle d’Aosta.

Nello spazio suddiviso in isole, è stata trattata la parte della sicurezza stradale, con le spiegazioni sull’utilizzo della bicicletta e lala prova pratica sui percorsi per la guida di destrezza. A movimentare la mattinata sono stati oltre 160 giovanissimi studenti - delle elementari di Saint-Pierre, di Jovençan e dell’aostana Luigi Einaudi e gli asili Einaudi, Monseigneur Jourdain, Sant’Orso e Don Bosco - che così si sono avvicinati all’uso della bicicletta, guidati dagli istruttori dei Lupi.

Nel pomeriggio, “Bicimparo” è proseguito con le prove di abilità, aperte ai tesserati della categoria Giovanissimi e la gymcana-sprint a squadre valida per la qualificazione alla finale della manifestazione, in programma venerdì 21 giugno a Tarvisio di Udine. Al termine delle 5 prove di abilità, i migliori 32 - 24 maschi e 8 femmine - hanno dato vita alla qualifica contro il tempo sul tracciato della gymcana-sprint, con la successiva formazione di 8 squadre, che si sono sfidate ad eliminazione diretta. A conquistare il pass per le finali di Tarvisio sono stati Ilan Bianquin, Filippo De Gaetano, Mathias Faita ed Amélie Berlier che, nella sfida decisiva, hanno avuto ragione di Nicolò Salice, Teo Sartori, Davide Tropiano e Maelys Cortese.

Gli organizzatori del Gruppo Sportivo Lupi con i loro ragazzi

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031