Dal giornale

“Chorus Inside Valle d’Aosta” Una nuova associazione di cori

“Chorus Inside Valle d’Aosta” Una nuova associazione di cori
Dal giornale 09 Gennaio 2021 ore 22:22

Si è costituita l’associazione Chorus Inside Valle d’Aosta - Vallée d’Aoste, la cui sede è a Valtournenche ed è presieduta da Chiara Machet. La sua nascita è avvenuta dopo che il Coro Le Bourdon du Ru Herbal di Challand- Saint-Victor diretto da Mauro Savin oltre al Coro Ccs Cogne di Aosta e al Coro la Vallée du Cervin, entrambi sotto la direzione di Alex Danna, hanno avviato, nonostante il momento difficile dovuto all’emergenza sanitaria, una proficua collaborazione con Chorus Inside International

«Grazie alla grande disponibilità di Davide Recchia, presidente di Chorus Inside International, - racconta Chiara Machet - le formazioni canore hanno ricevuto assistenza relativamente a vari adempimenti legati agli aggiornamenti sulle leggi del Terzo Settore e hanno potuto accedere a fondi messi a disposizione per l’organizzazione di eventi». Così la Chorus Inside International a dicembre 2019 ha chiesto ai cori valdostani iscritti di costituire un Comitato regionale, in modo da avere un rapporto diretto con il territorio al fine gestire in maniera efficace le risorse umane, finanziarie e organizzative.

Fanno parte del primo Direttivo la presidente Chiara Machet, il vicepresidente Raffaele Moreschini, il segretario Katya Sartor, il tesoriere Giovanna Frison e i consiglieri Alex Danna e Roberto Dondeynaz.

«Gli scopi dell’Associazione Chorus Inside Valle d’Aosta, espressi nello statuto, - riassume Chiara Machet - sono quelli di promuovere l’erogazione di servizi culturali e formativi ai cori associati e di costruire una rete tra cori, dove ciascuno di essi possa sentirsi parte integrante di una coralità condivisa e che allo stesso tempo rispetti la particolarità di ognuno. Inoltre l’Associazione vuole mettere in atto attività di sostegno anche pratico, rendendo disponibili fin da subito agli associati servizi e convenzioni, ad esempio per accedere al Fondo unico dello spettacolo e alle risorse per l’emergenza Covid o per provvedere agli adempimenti legati alla normativa sugli Enti del Terzo Settore. Procedure che spesso i cori, essendo gestiti da volontari e non da persone professioniste del settore, non conoscono o hanno difficoltà a seguire. L’associazione infine si propone di organizzare eventi corali quali rassegne, concerti e festival in collaborazione con Chorus Inside International e con le realtà corali associate e presenti sul territorio regionale».

Ogni ensemble associato a Chorus Inside Valle d’Aosta entrerà a far parte anche della Chorus Inside International, una associazione che raggruppa cori iscritti da tutto il mondo, che organizza festival e concorsi internazionali, corsi di formazione per coristi e direttori e mette a disposizione dei propri soci servizi di tutela legale, di amministrazione, di realizzazione di progetti e di partecipazione a bandi, una convenzione con la Siae e una assicurativa.

«Con la speranza di poter tornare a cantare al più presto in presenza, - commenta Chiara Machet - poiché il canto e la coralità sono l’anima pulsante delle nostre comunità di montagna da sempre, e di poter partire quanto prima con le attività che l’Associazione Chorus Inside Valle d’Aosta si prefigge, invitiamo quanti interessati a saperne di più a visitare il sito www.chorusinside.com, a contattarci alla mail chorusinsidevda@gmail.com».

In alternativa è possibile telefonare direttamente alla presidente Chiara Machet componendo il numero 347 4782027 per ottenere indicazioni sulle modalità di iscrizione e per il versamento della quota associativa annuale di 80 euro.

Abbonamento Digitale La Valléè
Archivio notizie
Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031